Quali sono le modalità di iscrizione all'A.I.FI. ?

Possono iscriversi all’A.I.FI.: – I Fisioterapisti in possesso della laurea in Fisioterapia o titolo equipollente. – Gli studenti regolarmente iscritti al Corso di Laurea di I Livello in Fisioterapia. – I Soci sostenitori che intendono contribuire allo sviluppo delle attività associative.

Per i nuovi iscritti è inoltre indispensabile: – Compilare e firmare la domanda di iscrizione sull’apposito modulo (disponibile ONLINE o presso le Segreterie Regionali). – Corredare la domanda con fotocopia del versamento, fotocopia autocertificata del titolo (o certificato di frequenza per gli studenti) e fotocopia della partita IVA (per i soli liberi professionisti).

Per rinnovare l’iscrizione all’A.I.FI. è necessario compilare il modulo ONLINE ed effettuare il versamento della quota associativa.

È possibile richiedere la pubblicizzazione attraverso la rivista o il sito internet dell'AIFI Nazionale per un evento culturale (Convegno, Corso di aggiornamento, ecc.)?

REGOLAMENTO PUBBLICAZIONE EVENTI SU SITO A.I.FI.

(Deliberato con integrazioni durante L’Ufficio di Presidenza del 19 luglio 2008)

Sono pubblicabili sul sito Aifi, a titolo gratuito, esclusivamente i seguenti eventi indirizzati alla formazione continua dei professionisti, che prevedano sconti, facilitazioni o accesso gratuito per i soci Aifi:

1.Eventi organizzati direttamente o in partnership dall’Aifi nazionale; 2.Eventi organizzati dalle sedi regionali, interprovinciali e provinciali Aifi (rif. Prot. n. 250/12 RCM/pu) ; 3.Eventi organizzati dai GIS regolarmente costituiti; 4.Eventi ad accesso gratuito cui è stato concesso il patrocinio Aifi;

Possono, inoltre, essere pubblicizzati gratuitamente eventi che non prevedano quote di iscrizione per i fisioterapisti, solo se preventivamente visionati ed autorizzati dall’Ufficio di Presidenza.

I master universitari, in quanto formazione di base di tipo specialistico non rientrano, pertanto, nelle fattispecie su menzionate.

Tutti gli altri eventi potranno essere pubblicati solo dietro regolare pagamento delle tariffe previste dall’Aifi nazionale, nell’area “dalle Aziende”, contattando la segreteria nazionale al numero telefonico +39 06 77201020 oppure tramite e-mail all’indirizzo info@aifi.net.

L'A.I.FI. offre convenzioni ai propri associati?

L’ufficio marketing dell’associazione sta sviluppando una serie di contatti con aziende del settore, con banche, istituti assicurativi, ecc. per offrire ai propri iscritti convenzioni stipulate alle migliori condizioni di mercato.

Le convenzioni

Come è possibile ricevere la rivista Fisioterapisti?

Viene inviata gratuitamente a tutti gli iscritti all’A.I.FI. È disponibile una presentazione della rivista a questo indirizzo.

Non voglio più ricevere sulla mia casella postale le news dell'A.I.Fi. / Voglio cambiare l'indirizzo e-mail dove ricevere le news dell'A.I.Fi., come posso fare?

Collegandosi al proprio profilo personale è possibile disattivare l’opzione “Desidero ricevere la Newsletter “.

È possibile iscriversi all'AIFI con il titolo di Massofisioterapista?

Nonostante il DM 27 luglio 2000 inserisca tra i titoli che beneficiano dell’equipollenza anche i “corsi triennali di formazione specifica per Massofisioterapista ex legge 19 maggio 1971 n. 403”, poiché il decreto è in regime di sospensiva (Ordinanza del T.A.R. del Lazio, 11 dicembre 2000), non sarà possibile iscriversi all’AIFI fino a quando una definitiva indicazione normativa non permetterà di chiarire l’attuale situazione, consentendo alla Direzione Nazionale dell’AIFI di assumere decisioni diverse da quelle attuali.

È possibile richiedere il patrocinio all'AIFI Nazionale per un evento culturale (Convegno, Corso di aggiornamento, ecc.)?

L’elevato numero di richieste di patrocinio inoltrate all’Ufficio Centrale Formazione o all’Ufficio Centrale Segreteria non consente di effettuare una adeguata ed approfondita valutazione dell’evento (qualità dei relatori, dei docenti, possibili conflitti di interesse, ecc). È necessario, quindi, inoltrare la richiesta all’Ufficio Regionale Formazione o all’Ufficio Regionale Segreteria (se si considera il riferimento territoriale dove sarà organizzato l’evento) o al Responsabile Nazionale del Gruppo di Interesse Specialistico a cui l’evento si rivolge. Su indicazione di questi Uffici, saranno presi in considerazione dall’Ufficio Centrale Formazione o dall’Ufficio Centrale Segreteria solo gli eventi già valutati.

Contatta la segreteria della tua regione

È possibile utilizzare il Marchio associativo su targhe, insegne, carte professionali e biglietti da visita? È possibile per un'azienda/ente/associazione/istituzione, operante in campo socio sanitario, utilizzarlo a fini promozionali?

L’uso esclusivo del Marchio associativo, riservato ai Fisioterapisti iscritti all’AIFI, è autorizzato, dietro specifica richiesta, dagli organi regionali. Inoltre, può essere concesso anche ai fini della promozione di prodotti e/o servizi. Regolamento utilizzo marchio associativo

Contatta la segreteria della tua regione

Dove è possibile reperire il nominativo di un Fisioterapista iscritto AIFI?

È possibile contattare la sede A.I.FI. della regione interessata, oppure utilizzare il modulo di ricerca on line.

Chi è e quale attività svolge il Fisioterapista?

Puoi leggere il Profilo Professionale e il Codice Deontologico del Fisioterapista sul nostro sito.

Quali sono le sedi regionali dell'A.I.FI. ?

Un elenco delle sedi regionali è visibile al link “Sedi Regionali“.

Che attività svolge l'A.I.FI. ?

L’A.I.FI. è un’associazione di volontariato senza scopo di lucro. Rivendica il diritto dei Fisioterapisti ad avere un proprio Ordine ed un proprio Albo Professionale così come avviene in tutti i paesi europei ed in gran parte del resto del mondo. L’A.I.FI. opera per: – Il riconoscimento giuridico legale della figura del Fisioterapista, da perseguire attraverso la costruzione di rapporti stabili di collaborazione con le Istituzioni ed i partiti politici, sia a livello nazionale che regionale. – La tutela e il progresso della professione e la lotta al fenomeno dell’abusivismo. – Contribuire alla elaborazione dei piani di formazione universitaria dei Fisioterapisti. – L’accrescimento culturale attraverso l’organizzazione di convegni, seminari e corsi di formazione permanente. – Creare rapporti di collaborazione con le Associazioni dei Disabili e con le Associazioni e gli Enti impegnati nell’ambito della ricerca scientifica.