Nel caso in cui la lingua della pagina sia diversa dall’italiano il contenuto ha valore puramente informativo. Fa fede il contenuto scritto in lingua italiana

Informativa sul trattamento dei dati personali raccolti tramite modulo di contatto online

Il responsabile del trattamento dei dati è:
A.I.FI. Associazione Italiana di Fisioterapia

Sede legale Via Fermo 2/C
00182 – Roma
Partita I.V.A. 04521221004
email: dpo@aifi.net

INFORMATIVA

ex art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (in seguito “GDPR”)

Gentile Signore/a,
ai sensi dell’articolo 13 del GDPR, La informiamo che l’A.I.F.I. Associazione Italiana Fisioterapisti (di seguito “A.I.F.I.”) in qualità di Titolare del trattamento, tratterà per le finalità e le modalità di seguito riportate i dati personali da Lei forniti all’atto dell’adesione all’Associazione nelle forme previste dallo Statuto, ovvero acquisiti nello svolgimento del rapporto associativo.

Nella fase di registrazione, A.I.FI. tratterà i seguenti dati personali:

a) Nome, email

  1. Base giuridica e finalità del trattamento.

1.1 Il trattamento anzidetto è fondato sul Suo consenso, ed è finalizzato a fornirLe il riscontro richiesto.

  1. Modalità del trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, per mezzo delle operazioni indicate all’art.4 n. 2) del GDPR e precisamente il trattamento dei dati personali potrà consistere: nella raccolta, registrazione, organizzazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

  1. Obbligatorietà del conferimento

Il conferimento dei dati è obbligatorio per il raggiungimento delle finalità sopraelencate. Un eventuale rifiuto di fornire i dati di cui sopra comporta l’impossibilità per A.I.FI. di fornirLe il riscontro richiesto.

  1. Destinatari dei dati

Dei Suoi dati ne verrà a conoscenza personale di A.I.FI. appositamente autorizzato; potrà altresì venirne a conoscenza, quale Responsabile del Trattamento, il soggetto preposti alla programmazione, gestione ed assistenza del sito.

  1. Trasferimento dei dati all’estero.

5.1. I dati personali sono conservati su server ubicati in Europa. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili ed in particolare quelle di cui al Titolo V del GDPR.

5.2. Al di fuori delle ipotesi di cui al punto 5.1., i Suoi dati non saranno trasferiti extra–UE.

  1. Periodo di conservazione dei dati

I Suoi dati saranno conservati per il periodo necessario al conseguimento delle finalità per i quali sono stati acquisiti e comunque non oltre 90 (novanta) giorni. La verifica sulla obsolescenza dei dati oggetto di trattamento rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti e trattati viene effettuata periodicamente.

  1. Titolare del trattamento

AIFI – Associazione Italiana Fisioterapisti
Via Fermo 2/C
00182 Roma

  1. Responsabile della protezione dei dati

A.I.F.I. ha nominato un Data Protection Officer contattabile all’indirizzo: dpo@aifi.net

  1. Diritti dell’interessato

In qualunque momento potrà conoscere i dati che La riguardano, sapere come sono stati acquisiti, verificare se sono esatti, completi, aggiornati e ben custoditi, di ricevere i dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, di revocare il consenso eventualmente prestato relativamente al trattamento dei Suoi dati in qualsiasi momento Avrà inoltre il diritto di opporsi in tutto od in parte, al trattamento e all’utilizzo dei dati ai sensi dell’Art. 21 GDPR. Tali diritti possono essere esercitati attraverso specifica istanza – anche, se lo desidera, utilizzando il modello fornito dal Garante per la protezione dei dati personali e scaricabile dal sito www.garanteprivacy.it – da indirizzare tramite email al seguente indirizzo comunicazione@aifi.net.  Ha altresì diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

Torna su