A.I.FI.
Associazione Italiana di Fisioterapia

AIFI è associazione tecnico scientifica di rilevanza nazionale della professione del “Fisioterapista” - così come definita dal D.M. n. 741 del 14 settembre 1994 e successive disposizioni - in relazione a quanto definito dalla legge n. 24 dell’8 marzo 2017 (c.d. Legge "Gelli Bianco") e successive modificazioni e dal D.M. 2 agosto 2017 e s.m.i. e si propone come riferimento per la promozione e la crescita scientifica, etica e umana dei Fisioterapisti nell’interesse degli individui e della comunità.

Obiettivo

L’Associazione ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo della scienza e della disciplina della Fisioterapia che, utilizzando proprie procedure e metodologie che si attuano all’interno di programmi fisioterapici, dei progetti riabilitativi e negli interventi di sanità di iniziativa, identifica e massimizza la qualità di vita della Persona attraverso il recupero, l’abilitazione o il mantenimento del comportamento neuro-senso-motorio potenziale anche nelle sue manifestazioni cognitive e viscerali, nelle diverse fasi e contesti di vita, tramite la valutazione, prevenzione, cura, abilitazione, riabilitazione e palliazione di disfunzioni di tutti i sistemi corporei che determinino limitazioni delle attività e/o restrizioni della partecipazione sociale.

Mission

AIFI persegue i suddetti obiettivi attraverso molteplici attività tra le quali:

  • revisionare, produrre ex novo, adattare, aggiornare, adottare linee guida e buone prassi nei diversi campi di interesse della Fisioterapia e della Riabilitazione;
  • promuovere, partecipare, finanziare studi e ricerche e sperimentazioni nei campi di pertinenza, compresi gli ambiti dell’innovazione tecnologica;
  • identificare, validare e promuovere modelli operativi che assicurino l’attuazione efficiente ed efficace delle procedure e metodologie fisioterapiche ed un uso appropriato delle risorse professionali;
  • dare supporto tecnico scientifico alle Istituzioni pubbliche e private nazionali e regionali nella programmazione sanitaria e sociale, in particolare per la promozione, oltre che dello sviluppo dei servizi di Fisioterapia e Riabilitazione, delle attività di prevenzione e supporto educazionale ai nuovi bisogni di salute;
  • collaborare con le Università e gli attori impegnati nella formazione di base e avanzata;
  • promuovere la formazione continua in Fisioterapia anche attraverso programmi annuali di formazione ECM;
  • sviluppare attività di supporto dei soci per il miglioramento della loro pratica clinica e professionale;
  • sviluppare la collaborazione con la World Physiotherapy (WP) ed altri organismi internazionali;
  • collaborare con altre società scientifiche e associazioni scientifiche;
  • collaborare con associazioni di cittadini, anche con bisogni di salute;
  • collaborare con enti e istituzioni pubbliche e private negli interventi di programmazione sanitaria e sociale, in particolare per promuovere attività di prevenzione ed educazione e per lo sviluppo di risposte ai bisogni di salute;
  • svolgere attività di consulenza nei diversi ambiti di competenza della scienza della Fisioterapia;
  • promuovere la pubblicazione di opere editoriali a carattere scientifico e divulgativo nei diversi ambiti di interesse della Fisioterapia;
  • promuovere la collaborazione con i mass media per la diffusione di una corretta informazione sui diversi ambiti di interesse della Fisioterapia;
  • può inoltre svolgere ogni altra attività complementare e funzionale agli scopi statutari, seppur considerata commerciale, purché non in maniera prevalente.
1
SEZIONI TERRITORIALI
1
GIS/NIS

Organi Associativi

Torna in alto