LA FISIOTERAPIA AL SERVIZIO DELLA NUOVA SANITA’


 

Decenni di pianificazione sanitaria non lungimirante, i mutamenti sociali e demografici, la profonda crisi economica hanno messo in ginocchio il sistema-salute in questo paese e rese inappropriate molte delle risposte ai bisogni di salute dei cittadini. Nel momento in cui è a rischio la stessa sopravvivenza del Sistema Sanitario Nazionale, per come lo abbiamo voluto, equo, accessibile, universale, scelte coraggiose sono non solo necessarie, ma improcrastinabili.

Nel dibattito attuale sembrano prevalere pensieri semplificatori che propongono centralizzazione, accorpamenti e tagli lineari ai finanziamenti come uniche soluzioni a portata di mano.

Tuttavia, esempi come quelli della riforma del Servizio Sanitario Regionale del Friuli Venezia Giulia mostrano come puntare su nuovo e potenziato ruolo del territorio e valorizzazione delle Professioni Sanitarie, siano una strada non solo giusta ma possibile.

La letteratura scientifica ci suggerisce quali scelte fare e come aggiornare, di conseguenza, il quadro complessivo delle competenze fra le Professioni della salute. L’obiettivo comune è quello di fare meglio e di più ciò che è davvero utile, efficace, appropriato,

eliminando, per converso, quanto alimentato solo da rendite di posizione che non possiamo più permetterci.

La presenza di ognuno di Noi è importante perché Ci permetterà di prendere parte attiva a questo processo di sensibilizzazione propositiva nel quale, il Nostro ruolo è fondamentale affinché le politiche vengano realmente adattate al territorio e non restino sterilmente ancorate solo a livello nazionale.

L’evento a partecipazione gratuita, di cui si allega il programma, sarà accreditato ECM per Fisioterapisti.

Non mancate e sostenete questo grande progetto nazionale, iscrizione online

 

bozza locandina AIFI (3)

Il Presidente Nazionale

    Mauro Tavarnelli