La geolocalizzazione targata AIFI nei motori di ricerca

Sono passati alcuni mesi dal restyling del sito A.I.FI. dedicato alla geolocalizzazione fisioterapisti.aifi.net. È il momento di fare un bilancio e con l'occasione di presentare i futuri sviluppi che interesseranno il servizio a breve.
04/03/2020

Come molti sapranno il sito https://fisioterapisti.aifi.net è stato pensato come un modo per rendere visibili, alla vasta platea internet alla ricerca di un fisioterapista, i nostri iscritti Liberi Professionisti. 
Far primeggiare nei risultati di ricerca una pagina rispetto alle migliaia di altre simili è una impresa spesso ardua se non impossibile senza investimenti adeguati e conoscenze tecniche. Il nostro scopo era ed è quello di ottenere, con un limitato sforzo da parte del socio, il massimo della visibilità sui motori di ricerca. Possiamo dire, a quache mese di distanza, di aver raggiunto l’obiettivo.

 

U

I RISULTATI NEI MOTORI DI RICERCA

Facendo una ricerca internet con la frase: “i migliori fisioterapisti” nei risultati della prima pagina ritroviamo il nostro sito: fisioterapisti.aifi.net. Questo risultato è identico, tanto usando google che gli altri meno utilizzati come: bing, yahoo o la nostrana virgilio.

Il buon posizionamento lo otteniamo anche quando la ricerca è più specifica e riguarda direttamente il territorio, ad esempio provando a ricercare “i migliori fisioterapisti a” “Piacenza”, “Novara”, “Pavia”, “Firenze”, “Napoli”, ecc. uno o più link sono solitamente presenti nelle prime due pagine di risultati.

Chiunque può provare personalmente e valutare direttamente i risultati.

h

LA SCHEDA PROFESSIONALE

Anche le ricerche fatte per “nome cognome fisioterapista” ottengono posizioni di rilievo (spesso prima delle eventuali pagine social dell’iscritto).
Questo si traduce nel fatto che chiunque, privato cittadino o azienda/ente, ricerchi in internet un nostro iscritto troverà una esauriente scheda professionale che lo riguarda.

LE NOVITÀ: GIS/NIS A.I.FI. un marchio di qualità

Vogliamo che sia evidente, quando possibile, che i nostri iscritti siano associati ad un marchio di qualità come è quello di appartenere ad uno dei nostri GIS/NIS.

A.I.FI. è impegnata da mesi nella sua trasformazione da associazione maggiormente rappresentativa ad associazione tecnico-scientifica e questo porta naturalmente a focalizzarci su tutto quanto caratterizzi questo cambiamento.
Punta di diamante di questa mutazione sono i nostri GIS (Gruppi di Interesse Specialistico) ora affiancati dai NIS (Network di Interesse Scientifico), i soci A.I.FI. possono aderire, a seconda dei casi, ad uno o più di questi gruppi o network che rappresentano lo stato dell’arte negli specifici ambiti.

Tutti i soci iscritti ad uno o più GIS/NIS avranno, nella propria scheda, il logo del GIS d’appartenenza con la relativa descrizione delle attività specialistiche del GIS/NIS stesso.
Questo sempre con un intervento da parte del socio nullo o molto ridotto.

Per aderire è sufficiente essere iscritti e compilare il semplice form d’iscrizione nel quale bisogna indicare le eventuali competenze avanzate e l’indirizzo dove prevalentemente viene svolta l’attività professionale.

Consigliamo a tutti i nostri soci che non avessero già approfittato dell’iniziativa di non indugiare oltre e di iscriversi al sito fisioterapisti.aifi.net

 

Ricordiamo a tutti gli aderenti, che non hanno ancora rinnovato l’iscrizione ad A.I.FI., la scadenza del 31 marzo.
Dopo questa data anche i segnaposto spariranno dalla mappa e bisognerà rifare “ex novo” la registrazione al servizio perdendo l’anzianità accumulata dalla pagina e la sua indicizzazione sui motori.

 

IL SERVIZIO È GRATUITO E RISERVATO AGLI ISCRITTI A.I.FI.