Valutazione funzionale ed esercizio terapeutico corner stones della riabilitazione nel paziente cardiologico e pneumologico

13 e 14 Dicembre 2019 Hotel Royal Continental di Napoli

Le associazioni A.I.FI. Campania (Associazione Italiana Fisioterapisti), SIFiR (Società Italiana di Fisioterapia e Rabilitazione), ARIR (Associazione Riabilitatori dell’Insufficienza Respiratoria) hanno promosso due borse di studio per giovani fisioterapisti, ciascuna della durata di 5 mesi e del valore 5.000 E, finalizzate alla realizzazione di due progetti di ricerca, destinati rispettivamente alla riabilitazione cardiologica e respiratoria.

Il progetto di cardio-riabilitazione è stato attribuito al Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria dell’Università degli Studi di Salerno. La selezione si è tenuta in data 9 Dicembre presso la sede Campus di Baronissi, ed è stato assegnato alla giovane collega Marina Garofano, che ha presentato un progetto di ricerca dal titolo ‘’ Triage per codice fragile’’. La Commissione esaminatrice composta dai Professori Gennaro Galasso, Valeria Conti e Andrea Viggiano, quali rappresentanti dell’Università degli Studi di Salerno, dalla Dottoressa Marina Ciriello, quale rappresentante delle Associazioni A.I.FI. e SIFiR, e dalla Dottoressa Marta Lazzeri, rappresentante ARIR, si è complimentata con la candidata sottolineando le importanti ricadute clinico-assistenziale del progetto stesso.

L’autrice presenterà il progetto nell’ambito del convegno discutendone il contenuto con il Vicepresidente A.I.FI., Dott. Simone Cecchetto.
Il progetto di riabilitazione respiratoria, dal titolo ‘’Ricerca innovativa nella riabilitazione del paziente con BPCO’’ si svolgerà presso l’Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli, è attualmente in itinere, e a breve sarà pubblicato il bando.

Nei giorni 13 e 14 Dicembre 2019, nella prestigiosa location dell’Hotel Royal Continental di Napoli, si svolgerà un’importante Convegno intersocietario A.I.FI.-SIFIR-ARIR sulla riabilitazione dell’apparato cardio-respiratorio. Per due giorni, in un contesto altamente scientifico e di interdisciplinarietà tra esperti professionisti, verranno presentate le nuove sfide che investono la riabilitazione cardio-pneumologica.

La Riabilitazione Cardiologica e Riabilitazione Pneumologica sono due discipline che hanno cambiato la storia di malattie un tempo invalidanti e dal forte impatto sulla qualità di vita delle persone che ne sono affette, al punto da essere annoverate tra i trattamenti terapeutici complementari alle terapie mediche e chirurgiche più efficaci, con un rapporto costo-beneficio di gran lunga superiore a molte delle terapie farmacologiche più avanzate.

 

Nonostante questo, ancora oggi, l’offerta sul territorio nazionale è molto disomogenea e ancora insufficiente a rispondere alle reali richieste: in Italia si stima che la possibilità di accedere a programmi di riabilitazione sia limitata a 1/3 dei pazienti per la Riabilitazione Cardiologica e a 1/10 per la Riabilitazione Pneumologica.

Il convegno, rivolto a Fisioterapisti e Medici (Cardiologo e Pneumologo, MMG), si propone di fornire una panoramica sullo stato dell’arte in entrambe le discipline con un particolare accento sull’esercizio fisico, quale elemento cardine nella riabilitazione in ambito cardio-respiratorio.

L’evento è stato organizzato con il patrocinio del Coordinamento Regionale Ordini TSRM e PSTRP della Regione Campania e ha avuto il patrocinio morale di importanti e prestigiose Istituzioni Politiche e Universitarie.

 Scarica la Brochure del corso