Il corso, organizzato dal GIS Ft Pediatrica della regione Toscana, intende affrontare uno dei problemi tipici dei bambini con disabilità che nel loro ricercare e sviluppare strategie di compenso motorio al danno centrale neurologico, spesso si ritrovano ad avere come risultato poco positivo e di difficile modificabilità cambiamenti intrinseci importanti dei tessuti connettivi e muscolari.

In questi tre giorni, quindi, si andranno:

– ad analizzare in dettaglio i maggiori problemi di tipo biomeccanico a cui va incontro il bambino con patologie neuromotorie e le conseguenti scelte posturali di compenso che il bimbo deve adottare;
– informare sulle caratteristiche intrinseche dei diversi tessuti;
– focalizzare l’attenzione su alcuni punti fondamentali di igiene posturale;
– dimostrare le principali tecniche per prevenire o far fronte alla modificazione dei tessuti;
– esercitare i discenti, con sezioni pratiche di lavoro, sul loro utilizzo.

Scarica il programma completo

Ulteriori informazioni