Recentemente è stata promossa una petizione per pubblicare tutti i risultati degli esperimenti (trial) clinici. Infatti può accadere che se i risultati non sono in linea con quanto il ricercatore auspica, gli studi stessi non vengono pubblicati e informazioni preziose, magari di inefficacia di proposte terapeutiche risulterebbero come “autocensurate”. Il movimento che ha sostenuto tale iniziativa prende il nome di “AllTrials” e pubblichiamo una lettera di uno dei suoi promotori che indica la presa di posizione dell’OMS sull’argomento.

Cari Sostenitori di AllTrials,

Per la prima volta in assoluto, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha preso posizione sulla pubblicazione dei risultati dei Trial Clinici, ed è una posizione molto forte! L’OMS dice ora che i ricercatori hanno il chiaro dovere etico di comunicare pubblicamente i risultati di tutti gli esperimenti clinici. In maniera significativa, l’OMS ha sottolineato la necessità di avere i risultati anche dagli esperimenti disponibili ed in precedenza nascosti. Ben Goldacre ha detto “Questa è un’affermazione dell’OMS chiara, molto positiva, ed è la benvenuta”. Ilaria Passarani dall’Organizzazione Europea dei Consumatori (BEUC) l’ha denominata una “mossa chiave” per i consumatori. “E’ la posizione che noi e centinaia di voi avevamo scritto all’OMS lo scorso autunno, chiedendone urgentemente l’adozione”. Ben fatto a tutti!

Potete trovare ulteriori informazioni sullo statement dell’OMS e le risposte ad essa sul sito AllTrials, su Science e The Verge e su Reuters.

L’OMS ha chiesto aiuto alle organizzazione e ai governi per assicurarsi che ora tutti i trials comunichino i relativi risultati. Ben Goldacre ha esposto alcuni suggerimenti pratici per la realizzazione pratica.

Per favore aiutateci a condividere questa importante notizia. Potreste scriverla sui giornali, riviste, newsletter o blog? Assicuratevi di condividerla anche con Twitter e Facebook. Qui c’è un tweet che potete usare: Great news: The @WHO has said that researchers should publicly report results from all clinical trials. http://bit.ly/1CUd1v6 #AllTrials

Cordiali saluti,

Ian