AIFI, in occasione della Giornata Mondiale della Fisioterapia, sostiene e diffonde le strategie riabilitative prescrivibili per la cura degli esiti del trattamento post chirurgico del tumore al seno.

IL GIORNO 3 SETTEMBRE 2017, SI TERRÀ IL 1° TROFEO NAZIONALE LILT DI DRAGON BOAT DEDICATO ALLE DONNE OPERATE DI TUMORE AL SENO

presso la Caserma Piave Centro Sportivo Remiero M. M. C.so Principe di Piemonte, 19 – Sabaudia (Lt)

L’evento, promosso dalla LILT Nazionale, è patrocinato da AIFI. E’  una giornata di sensibilizzazione sull’importanza della fase di follow-up nel percorso di prevenzione cura e riabilitazione della donna operata al seno.

E’ un momento importante per la conoscenza e la diffusione delle attività fisioterapiche prescrivibili dopo un intervento di chirurgia senologica per tumore al seno e in particolare per la conoscenza dell’efficacia del DRAGON BOAT.

“PAGAIARE PERCHE’ INSIEME VINCIAMO IL TUMORE”

Il Dragon Boat, noto e utilizzato a livello internazionale, fa parte delle attività con valenza biopsicosociale. Fornisce alle donne che intraprendono il percorso di follow-up, la possibilità del recupero fisico, psicologico e sociale. La letteratura scientifica internazionale, fin dal 1996, testimonia l’efficacia del Dragon Boat per la prevenzione, trattamento, recupero e mantenimento nelle problematiche psico-fisiche, sociali e familiari.

L’evento coinvolgerà oltre 200 donne operate di Tumore al seno provenienti dalle varie regioni italiane, insieme alle rappresentanze istituzionali, politiche e sanitarie, nazionali e locali.

Saranno presenti il Presidente Nazionale AIFI, Mauro Tavarnelli e la Presidente AIFI Lazio, Maria Concetta De Marinis.

Ai partecipanti, AIFI distribuirà materiale con riferimenti scientifici che descrivono i benefici della pratica del Dragon Boat.

Scarica la locandina