webinar: enhanced recovery per caviglia e piede

Obiettivo del corso: come preservare e ripristinare il movimento anche nel caso di pazienti affetti da artrosi di caviglia
08/07/2020

L‘evento mira ad analizzare gli ultimi aggiornamenti in tema di riabilitazione e chirurgia della caviglia e del piede, con l’obiettivo di preservare e ripristinare il movimento anche nel caso di pazienti affetti da artrosi di caviglia. La Scienza è evoluzione e il gioco di squadra è il modo migliore per affrontare le sfide attraverso la sinergia con diverse figure professionali quali fisioterapisti, medici dello sport, fisiatri e ortopedici che prenderanno parte a questo webinar e che si concluderà con l’esperienza di un paziente che parlerà del suo passato da atleta, di come l’artrosi di caviglia abbia limitato la sua qualità di vita e del suo ritorno “in campo”. “

PER PARTECIPARE www.federicousuelli.com/e-learning

PROGRAMMA

ENHANCED RECOVERY PER CAVIGLIA E PIEDE “Organi di senso” da riabilitare
22 luglio 2020 ( 20.00-21.50 )

WELCOME 5 min

  1. IL PIEDE E LO SPORT (30 minuti)
    Appoggio plantare e ginocchio, correlazioni nel runner
    (Lorenzo Boldrini, 10 min)
    L’esercizio terapeutico nel trattamento e nella prevenzione degli infortuni del piede dell’atleta (Fabiola Garzonio, 10 minuti)
    Q&A 10 MIN
  2. MEDICINA RIGENERATIVA (25 min)
    Terapie biologiche nella patologia del piede e della caviglia
    (Maria Teresa Pereira Ruiz, 10 min)
    La terapia fisica a supporto e completamento della medicina rigenerativa (Angela Amodio, 10 min)
    Q&A 5 min
  3. LA RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE SOTTOPOSTO A CHIRURGIA (50 min)
    Fast-track dopo protesi di caviglia
    (Usuelli Federico, 10 minuti)
    Strumenti e applicazioni del fast-track
    (Claudia Di Silvestri, 5 minuti)
    Enhanced recovery nella chirurgia del piede
    (Indino Cristian, 10 minuti)
    Terapia manuale nella fase riabilitativa dopo chirurgia del piede e della caviglia
    (Veronica Pennella, 10 min)
    Q&A 10 min
  4. Personal experience
    “La mia vita da atleta con protesi di caviglia”
    (Stefano Montesi, 10 minuti)

FINAL REMARKS 5 min