STRATEGIE E STRUMENTI PER FAVORIRE IL RECUPERO DELLA DEAMBULAZIONE NEI SOGGETTI CON ESITI DI ICTUS

AIFI Sezione Territoriale Marche in collaborazione con il GIS Fisioterapia Neurologica e Neuroscienze organizza un corso di approfondimento pratico e scientifico riguardante la riabilitazione del paziente con esiti di ictus, ponendo il focus sui processi e le strategie per favorire il recupero della deambulazione. Verranno fornite ai corsisti nozioni aggiornate sulla base delle recenti acquisizioni in ambito neurofisiologico ed illustrati i i diversi approcci e strumenti presenti attualmente nel panorama scientifico. Sono ufficialmente aperte le iscrizioni!

CORSO

iscritti AIFI: € 265

Si svolgerà il 4 e il 5 giugno presso “Villa Gens Camuria” a Camerano (Ancona) il corso “Strategie e strumenti per favorire il recupero della deambulazione nei soggetti con esiti di ictus”, un corso che fornirà tutti gli strumenti e le nozioni necessarie a Fisioterapisti e Medici per trattare pazienti affetti da tale problematica grazie a docenti esperti del settore ed immersi in prima persona nella ricerca scientifica in questo ambito.  L’evento sarà suddiviso in una sezione in pratica in presenza ed una sezione online in modalità webinar il 18 giugno. I posti sono limitati.

Verranno fornite nozioni aggiornate sulla base delle recenti acquisizioni in ambito neurofisiologico relative all’ apprendimento, alla neuroplasticità, al movimento, alla spasticità e agli strumenti utilizzati nella riabilitazione del paziente con esiti di ictus come ad esempio l’elettromiografia e la gait analysis. Verranno inoltre presentati alcuni degli approcci e delle teorie presenti nel panorama internazionale, di cui una, con dimostrazione pratica.

A seguire una breve presentazione della faculty del corso:

Elisa Andrenelli: Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2010, si Specializza in Medicina Fisica e Riabilitazione presso l’Università Politecnica delle Marche nel 2016 per poi raggiungere il PhD Degree nel 2019. Lavora presso gli Ospedali Riuniti di Ancona in modo particolare nelle aree relative alla riabilitazione in soggetti con disordini del movimento, malattie neuromuscolari ed esiti di danni neurologici. Ha già pubblicato decine di lavori di interesse scientifico e tra le aree di interesse ricordiamo gli effetti della riabilitazione sulla plasticità cerebrale, l’utilizzo della stimolazione cerebrale non invasiva e l’uso della tossina botulinica guidata da EMG.

Isabella Campanini: nel 2003 si laurea in Fisioterapia presso l’ Università degli Studi di Chieti per poi raggiungere la Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative presso l’Universit degli Studi di Firenze nel 2014. Nel 2018 consegue la qualifica in Dottore di Ricerca. Dal 2003 è responsabile LAM – Laboratorio Analisi Movimento, dove dirige attività clinica di laboratorio, coordina il personale e ne supporta l’attività verificandone la qualità. Autrice di numerose pubblicazioni indicizzate, negli anni docente a contratto presso differenti corsi e sedi universitarie, nutre un forte interesse in merito al ruolo dell’analisi strumentale del movimento, con particolare focus sulla spasticità.

Elena Bortolotti: Laureata in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Parma, inizia la sua attività lavorativa presso il Centro Cardinal Ferrari (Fontanellato). Da subito nutre un forte interesse per la riabilitazione neurologica, in modo particolare nei soggetti adulti con esiti di ictus. Interessata ad approfondire il concetto Bobath nel trattamento di soggetti con esiti neurologici, svolge numerosi corsi di formazione per poi iniziare l’attività di assistenza alla docenza che la porterà alla qualifica di “Basic Course Bobath Instructor” nel 2016. Attualmente lavora in libera professione presso uno studio privato di Fisioterapia a Roma.

Nicola Valè: già laureato in Fisica, si laurea in Fisioterapia nel 2015, in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie nel 2018 per raggiungere il Dottorato di Ricerca in “Neuroscienze, Scienze Psicologiche e Psichiatriche e Scienze del Movimento nel 2021” presso l’Università di Verona. Attualmente svolge attività di ricerca presso il CRRNC a Verona nell’ambito del controllo motorio, della riabilitazione in soggetti affetti da ictus e sclerosi multipla, nonché nell’analisi del movimento. Già numerose le pubblicazioni scientifiche e le attività congressuali.

Maurizio Petrarca: Laureato in Fisioterapia nel 2004 e in Scienze della Riabilitazione nel 2007 presso l’Università degli Studi di Tor Vergata, nel 2011 si qualifica Dottore di Ricerca in Scienze, Tecnologie e Misure Spaziali con indirizzo in Misure Meccaniche per l’ingegneria e lo spazio. E’ responsabile del Laboratorio Analisi del Movimento e Robotica presso l’Ospedale Bambino Gesù di Roma. Pluriennale esperienza in ambito riabilitativo con specialità in ambito neurologico. Numerose le pubblicazioni scientifiche internazionali. Nutre una grande passione per l’uso delle tecnologie e il loro supporto ai trattamenti riabilitativi, anche nella riabilitazione neurologica infantile.

Marianna Capecci: Laureata in Medicina e Chiurgia, Specializzata in Medicina Fisica e Riabilitazione, con un Dottorato di Ricerca in Scienze Neurologiche e Neurosensoriali e con un Master di II Livello in teledidattica applicata alla medicina, è Dirigente Medico con incarico professionale specialistico presso l’Azienda Universitario-Ospedialiera “Osepdali Riuniti di Ancona” presso la Clinica di Neuroriabilitazione. Professore di II Fascia presso l’Univpm. Da sempre svolge attività di ricerca clinica nell’ambito dei disordini del movimento e della riabilitazione neurologica, con un expertise nell’analisi del movimento. Decine le pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali nonché le collaborazioni e i progetti di ricerca.

L’evento organizzato da AIFI Sezione Marche ed il GIS Fisioterapia Neurologica e Neuroscienze, con il patrocinio dell’Università Politecnica delle Marche e
dell’Ordine TSRM-PSTRP delle Province di Pesaro e Urbino e Ancona, Ascoli Piceno, Fermo e Macerata.

Iscrizioni aperte fino al giorno 1 Giugno e disponibili fino a raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Per info, prezzo ed iscrizione clicca qui:

Scarica qui la brochure del corso:

Grafici con gli andamenti dei contagi covid19 in Italia e per regioni
Torna su