Dopo alterne vicende legate alle enormi difficoltà frapposte dalla Corte dei Conti, nella giornata del 19 aprile CGIL-CISL-UIL e ARAN hanno provveduto a siglare definitivamente il CCNL della Sanità Pubblica. Restano intatte le perplessità e i dubbi già espressi dall'Aifi riguardo ad alcuni temi specifici già oggetto di un'approfondita intervista rilasciataci da Daniela Volpato ed apparsa sul numero 2 di "Fisioterapisti". Per quanto concerne gli aspetti economici va comunque detto che, in un periodo segnato da forti restrizioni, il rinnovo contrattuale rappresenta quanto meno un piccolo segnale positivo per i dipendenti pubblici. Di seguito forniamo tutte le informazioni al riguardo.

Roma, 20 aprile 2004

Prot. n. 115/04/DV

Ai Segretari Generali Regionali
Ai Segretari Generali Territoriali
Ai Segretari regionali e territoriali
responsabili sanità

Oggetto: Invio testo definitivo CCNL 2002 – 2005 del Comparto Sanità

Cari colleghi,

vi invio come preannunciato il testo definitivo del CCNL 2002 – 2005 del Comparto Sanità nel quale sono riportate le seguenti modifiche:

– art. 14, al comma 5 e al comma 9, la lettera di riferimento del comma 7 è h) e non g);

– art. 19, comma 1 lett. d), dopo le parole "come modificato dall'art. 23, comma 6 "vanno aggiunte le parole "del presente CCNL";

– art. 22, comma 2, dopo le parole "primo periodo" vanno aggiunte le parole "del CCNL integrativo del 20 settembre 2001"; al comma 4 del medesimo articolo al penultimo rigo il comma esatto è "2" e non "3";

– art. 23 comma 3 lett. c) si sostituisce art. 49 DPR 270 con art. 49 DPR 761 del 1979 e art. 63 DPR 270 del 1987;

– art. 33, comma 3, dopo le parole "entro trenta giorni" vanno aggiunte le parole "dall'entrata in vigore del presente CCNL";

– allegato 1, nelle modalità di accesso alla categoria C, con riferimento ai requisiti culturali e professionali per l'accesso dall'esterno al 1° alinea, dopo le parole "per il profilo della puericultrice" va aggiunta la parola "esperta";

Inoltre si aggiunge un'ulteriore dichiarazione congiunta n. 14

"Si conferma quanto già affermato con la dichiarazione n. 13 del CCNL integrativo 20 settembre 2001 in ordine a quanto previsto dal Decreto Ministeriale 2 aprile 2001".

Si coglie l'occasione per inviarvi cordiali saluti.

IL SEGRETARIO NAZIONALE
(Daniela Volpato)