Rivista Fisioterapia n.4 – 2022

Disponibile nell'area soci e nella buca delle lettere degli iscritti il nuovo numero di Fisioterapia, la rivista ufficiale AIFI!

EDITORIALE –

Ambiti specialistici di interesse: (at)trazione associativa (SECONDA PARTE)
di Donato Lancellotti

Nel primo trimestre del 2022 abbiamo osservato la vivacità degli ambiti di interesse specialistico, in particolare durante iniziative formative, progetti nazionali, eventi regionali animati da NIS e GIS; abbiamo supportato i rinnovi di cariche e purtroppo abbiamo registrato anche alcune defezioni. Animati anche dalla survey, alcuni soci ci hanno proposto la costituzione di gruppi, NIS, GIS, ma anche semplici gruppi di lavoro: seguendo con grande attenzione queste richieste, cercando di ordinare finalità, logiche e corrispondenza allo statuto. Con un grande lavoro di concerto, durante la riunione del Consiglio Nazionale degli Organi Associativi (CNOA) cui partecipano tutti i livelli associativi, su proposta del Consigli o Direttivo Nazionale, è stato approvato il “Regolamento di costituzione e funzionamento dei Network di Interesse Specialistico (NIS) di AIFI”. Questo regolamento definisce le norme che regolano l’istituzione, le attività, le competenze, la gestione amministrativa dei NIS, nonché gli eventuali criteri per trasformarsi in G.I.S. in risposta a quanto previsto dall’art. 23.4 dello Statuto AIFI. Sia per deduzione da richieste di soci, sia per induzione, su richiesta del CND al CNOA, il percorso di individuazione di un NIS avviene seguendo questi step: invio di richiesta motivata e sottoscritta da un gruppo di almeno 15 soci AIFI, in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno in corso, indirizzata all’attenzione del Consiglio Direttivo Nazionale (sedenazionale@aifi.net). La richiesta deve contenere:

  • l’ambito di interesse recente o specifico della Fisioterapia che si proporrebbe di andare a coprire, non riguardante aree già coperte da GIS esistenti;
  • una proposta di denominazione;
  • l’interesse e la ricaduta di tale area scientifica per la professione, documentata da referenze bibliografiche di alto livello metodologico;
  • l’eventuale presenza di un riferimento ai Network o ai Sottogruppi della World Physiotherapy;
  • l’eventuale presenza di percorsi di formazione universitaria post-base (es. master, corsi di perfezionamento, …) sul territorio nazionale o internazionale;
  • le modalità con cui si vorrebbe, attraverso l’istituzione del NIS, contribuire alla realizzazione degli obiettivi generali associativi e, in particolare, quali attività ci si propone di realizzare nell’arco del primo anno di attività;
  • l’elenco nominativo di almeno 7 persone che, in caso di approvazione, si impegnerebbero a costituire il “gruppo operativo NIS” nell’anno di prova e di un referente che si impegnerebbe a partecipare al CNOA a fungere da referente pro-tempore nell’anno di prova.

I gruppi costituiti nell’anno di prova programmeranno attività e parteciperanno a pieno titolo alla vota del CNOA per facilitare la conoscenza della vita associativa: questo importante regolamento, insieme ad altri approvati, mira a facilitare sia l’aggregazione che il funzionamento dei network ma nel contempo vuole rendere chiari gli obiettivi associativi. Il lavoro sui regolamenti si compone anche di altri regolamenti approvati, come quello su concessione uso denominazione e logo associativi, svolgimento assemblee, progettazione eventi e di costituzione e funzionamento del Comitato Tecnico Scientifico, di cui in altra occasione potremo dare aggiornamento.

Buona AIFI a tutti.

SCARICA LA RIVISTA IN FORMATO PDF

In area riservata i soci troveranno l’allegato a cura del GIS Pediatrico dal titolo: “Il massaggio meccanico nel trattamento degli esiti cicatriziali

Scroll to Top