AIFI in queste ore sta per inoltrare una formale richiesta di rettifica al ” Sole 24 ore ” per il grave errore commesso nella guida “La legge delle professioni non regolamentate” che commenta l’applicazione della legge 3270. In tale documento infatti il Sole annovera i fisioterapisti (e non solo, cita impropriamente anche i Podologi) tra le professioni non regolamentate. Con questo intervento AIFI chiede l’immediata rettifica dell’errore che non fa altro che aggiungere confusione ad una materia di cui i media, troppo spesso, hanno già poco chiaro come realmente stiano le cose, annunciando che la stessa Legge potesse istituire gli ordini prima e poi che coinvolgesse le professioni sanitarie.

ritaglio-tabella-sole24ore

Ritaglio della guida del Sole 24 ore

Niente di tutto questo! Le Professioni Sanitarie sono Professioni già Regolamentate in virtù della Legge 43 del 2006. Per questo motivo, l’applicazione del ddl 3270 convertito in Legge, non riguarda e non potrà riguardare le Professioni Sanitarie, chiamate se mai a vigilare affinché non si effettuino scriteriate “invasioni di campo”, cioè in competenze sanitarie che sono esclusive delle Professioni sanitarie e mediche, soprattutto a garanzia della salute dei Cittadini.     Resta il grande rammarico per lo “scivolone” di una delle Testate più autorevoli d’Italia che dimostra quanto resti ancora da fare per sensibilizzare anche gli Organi di stampa sulla reale condizione delle Professioni Sanitarie, auspicando che non si generi un “disordine ad arte”.