Roma, 29 settembre 2010

Nel corso dell'incontro della Commissione nazionale per la formazione continua, che si è svolto lo scorso 29 settembre a Roma, presso il Ministero della Salute, è stato fatto il punto circa il numero di provider Ecm accreditati con il nuovo sistema: a fronte di oltre 1.300 "registrazioni" per l'attivazione delle procedure di accreditamento, meno di un centinaio sono i nuovi Provider accreditati.
Una prima analisi ha evidenziato numeri non incoraggianti, insufficienti per soddisfare la domanda formativa del prossimo anno.
Ricordiamo che nel 2009 il numero degli eventi è stato di 38.000 e circa 1.750.000 i partecipanti effettivi.
L'auspicio è che nei prossimi giorni, in vista della scadenza per la presentazione dei Piani formativi per l'anno 2011 (31 ottobre), la situazioni migliori.
Allo scopo di proseguire nel processo di riorganizzazione del sistema, nella riunione del 29 settembre 2010 è stato deciso che, a far data dal 1 ottobre 2010, sarà inibita la possibilità di registrarsi come Organizzatore di Eventi (vecchio sistema Ecm), pertanto, non sarà più possibile richiedere le credenziali per il sistema Accreditamento Eventi.
Salvo possibili modifiche, è stato ipotizzato che massimo entro il 31 marzo potrà essere possibile accreditare nuovi eventi con il vecchio sistema, che dovranno svolgersi necessariamente entro il 30 giugno.
Insomma, il nuovo sistema di accreditamento Ecm corre verso la sua implementazione.
E' possibile presentare i Piani formativi per l'anno 2011 già dal 1° luglio, fino al 31 ottobre 2010 (comunicato del 6 maggio 2010) e la Commissione nazionale per la formazione continua, in occasione della riunione del 14 luglio 2010 ha stabilito che i provider che saranno accreditati provvisoriamente dopo il 31 ottobre 2010 – per la presentazione del Piano formativo limitatamente alle attività programmate a partire dal 1° aprile dell'anno 2011 – hanno a disposizione le seguenti ulteriori scadenze:
• entro il 31 gennaio 2011 con attività programmata per il periodo 1° aprile 2011 – 31 dicembre 2011;
• entro il 30 aprile 2011 con attività programmata per il periodo 1° luglio 2011 – 31 dicembre 2011.
In questo momento particolare assume grande interesse la seconda conferenza nazionale sulla formazione continua che si svolgerà a Cernobbio il prossimo 18 ottobre 2010.
Sono interessati tutti gli operatori sanitari, le Istituzioni nazionali e regionali, i provider e gli organizzatori di eventi formativi.
In quella sede saranno presentati i dati relativi agli accreditamenti dei provider avviati dal 28 gennaio 2010; sarà presentato il prototipo del dossier formativo che rappresenta lo strumento che il professionista avrà a disposizione per la definizione del proprio curriculum formativo; verrà presentato il dossier di gruppo, strumento gestionale ad uso delle strutture sanitarie pubbliche e private che erogano prestazioni sanitarie; verrà affrontata la questione della certificazione dei crediti Ecm attraverso il Cogeaps.
L'occasione consentirà, infine, ai protagonisti del sistema di formazione continua di partecipare attivamente alle discussioni e acquisire ogni indicazione sulle tematiche di nuova definizione che la Commissione nazionale per la formazione continua ha elaborato.