Da oggi i Tecnici Sanitari di Radiologia medica hanno un ordine professionale nel quale confluiscono i collegi dei Tsrm e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

Si apre così un ampio panorama fatto di opportunità, confronto e cooperazione grazie al clima collaborativo tra il Ministero della Salute, i Tsrm e il Conaps.

Nella riunione di lunedì scorso sono state condivise sia le indicazioni per i Tsrm, che manterranno vive le loro rappresentatività e operatività all’interno dei neocostituiti Ordini, che quelle per le altre professioni, ponendo le basi del decreto ministeriale che istituirà gli albi, indicherà chi dovrà implementarli e fornirà gli elementi temporali da rispettare per arrivare, entro il marzo del 2021, all’elezione del primo Comitato centrale della nuova Federazione nazionale.

I rappresentanti delle professioni che afferiscono all’Ordine hanno già aperto il tavolo del confronto e della cooperazione: sabato 10 febbraio c’è stato l’incontro organizzato da Unid, oggi quello di Antel, sabato 24 e domenica 25 ci sarà quello organizzato dai Tsrm aperto ai rappresentanti di tutte le professioni sanitarie.

Quello che era un obiettivo statutario inseguito per decenni da AIFI oggi è una realtà da vivere con passione, responsabilità e competenza, nell’interesse dei professionisti che quotidianamente operano a favore delle persone assistite.

ORDINE PROFESSIONALE – A.I.FI. NEGLI ULTIMI MESI