Al via il primo Master in Fisioterapia delle disfunzioni del pavimento pelvico, istituito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

L’attivazione del percorso è un risultato prestigioso, reso possibile grazie all’intenso lavoro di squadra che ha coinvolto la Commissione d’Albo dei Fisioterapisti dell’Ordine di Roma e il gruppo GIS Fisioterapia e Riabilitazione del Pavimento Pelvico di AIFI.

Con questo master universitario, primo in Italia aperto solo a fisioterapisti e previsto nel panel dei master specialistici tracciato dall’Osservatorio nazionale delle professioni sanitarie, si afferma la necessità che nel campo delle disfunzioni del pavimento pelvico sia presente e preponderante il fisioterapista e la necessità di un percorso di formazione specialistico.

Il Master, coordinato dal Prof. Enrico Finazzi Agrò, prevede una durata di 18 mesi e 60 CFU. Le lezioni inizieranno il 12 marzo ed è rivolto agli operatori sanitari in possesso della laurea di primo livello di area sanitaria in Fisioterapia o del diploma universitario abilitante o titolo equipollente/equivalente ai sensi dell’art. 4, Legge 26 febbraio 1999, n. 42.

Venerdì 12 marzo ore 8.30 è prevista la giornata di apertura che si svolgerà tramite piattaforma universitaria.