Pubblichiamo la risposta del Direttore Generale delle Risorse Umane e delle Professioni Sanitarie del Ministero del Welfare – Settore Salute, Dott. Giovanni Leonardi, in merito ad un quesito posto dall'Aifi lo scorso 6 novembre, "su quali attività possano essere affidate a personale non abilitato a svolgere attività sanitaria, soprattutto in riferimento al necessario rispetto dei criteri di autorizzazione ed accreditamento di queste strutture con il SSN".