Periodo molto intenso a maggio 2017, qui a ManualMente, per la formazione: oltre al Convegno di AIFI Lombardia, abbiamo tenuto 10 corsi in 4 settimane. Tra questi, sempre con AIFI Lombardia, le 4 edizioni consecutive del corso di I livello del Watson Headache Institute “Il ruolo delle afferenze di C1C3 nella cefalea primaria”.
Tanta energia si è creata, tale da convincere Dean Watson a portare in Italia il suo Simposio Internazionale! L’idea ci elettrizza, prima di tutto come fisioterapisti. Dean ha preparato un programma scientifico di assoluto livello e noi stiamo provando a esserne all’altezza dal punto di vista dell’organizzazione prima e del suo svolgimento poi. Alcuni dei docenti, come Benedetti, Sopler, Dean Watson stesso, ci erano già noti. Di molti altri ne avevamo solo sentito parlare: Trina Morris, Pam Reynolds, Jo Nijs, Kerstin Luedtke per citarne alcuni. I loro sono curricula da lasciare a bocca aperta. L’idea che passeranno due giorni a condividere con noi il loro sapere e la loro esperienza ci entusiasma. Abbiamo provato a modo nostro a trasmettervi l’entusiasmo che stiamo mettendo nell’organizzazione di questo Simposio e riassumere gli aspetti che per noi appaiono più importanti. Godetevi quindi questo breve video che dice tanto di Manualmente e dell’evento cui stiamo lavorando.

Devi accettare i cookie statistics, marketing per vedere il video.

Venite a trovarci:
il sito www.manualmente.biz per tutte le informazioni necessarie (http://www.manualmente.biz/it/simposio-sulla-cefalea)