Il sostegno di A.I.FI. per la Protezione Civile

A.I.FI. ha deciso di fare la sua parte e di essere vicina alla Protezione Civile sostenendola economicamente nel difficile compito di “coordinamento degli interventi necessari a fronteggiare l'emergenza sul territorio nazionale”

Carissime socie, Carissimi soci,
in questi tempi così difficili, cadenzati dai quotidiani bollettini della Protezione Civile, vogliamo prima di tutto far sentire la nostra vicinanza ai colleghi fisioterapisti, ai medici, agli infermieri ed a tutti i professionisti sanitari che senza sosta si adoperano senza risparmiarsi e a cui va il nostro più sentito ringraziamento. E non solo per la loro professionalità, per il coraggio, per la tenacia nel non arrendersi mai, ma anche per la loro capacità di essere sempre umanamente vicini ai pazienti e costretti, a volte, a lavorare in situazioni estreme.

Ma le parole, lo sappiamo bene, per quanto possano far piacere, a volte non bastano. Così l’A.I.FI. ha deciso di fare la sua parte e di essere vicina alla Protezione Civile sostenendola economicamente nel difficile compito di “coordinamento degli interventi necessari a fronteggiare l’emergenza sul territorio nazionale” .

E in questo piccolo ma significativo gesto ci sono tutti i soci della nostra Associazione che mai come ora sono davvero orgoglioso di rappresentare. AIFI, infatti, ha deciso di devolvere alla Protezione Civile quanto preventivato per la stampa e la spedizione degli ultimi due numeri della nostra rivista “Fisioterapisti”, la rivista che i soci ricevono a casa e alla quale, lo sappiamo, sono particolarmente affezionati. Gli ultimi due numeri (uno dei quali contiene la storia dei primi sessant’anni della nostra Associazione) saranno quindi disponibili solo on line e pubblicati sul nostro sito.

I contenuti saranno aperti a tutti e in questo gesto di condivisione ringrazio anche i nostri sponsor Dorsal, Supsi e la casa editrice Edra, che con la loro collaborazione ci hanno permesso di dare un contributo concreto al nostro Paese.

Mauro Tavarnelli
Presidente Nazionale A.I.FI.