Il servizio di geolocalizzazione “Fisioterapisti AIFI” si rinnova

Grosse novità per i nostri soci in questo fine 2022. Uno dei servizi più longevi e di successo che AIFI riserva agli iscritti, la geolocalizzazione, è stato migliorato e aggiornato.

Il servizio promosso da AIFI è, tra gli aggregatori internet specializzati per fisioterapisti, quello col maggior numero d‘iscritti, contiamo su oltre 600 fisioterapisti e altrettante schede professionali pubblicate. 

Il tuo contributo è indispensabile per mantenere e superare questo primato.

 

fisioterapisti.aifi.net , le novità

  • È stata completamente rivista la pagina del professionista, che ora presenta più informazioni ed in un modo più razionale (siamo costantemente al lavoro per migliorare, se hai proposte o consigli non esitare a scriverci: email@aifi.net).

  • La home page è stata ridisegnata mettendo ancor più in risalto il messaggio d’appartenenza alla nostra associazione.
    AIFI rappresenta con oltre 60 anni di attività la storia, il presente e il futuro nella scienza fisioterapica italiana.

 

Ma è soprattutto nella parte meno visibile, ma importantissima per l’indicizzazione e il posizionamento nei motori di ricerca, che si sono concentrati gli sforzi del team di sviluppo. Proviamo a riassumerli:

  • Meta descrizione personalizzata per ognuna delle schede utente
  • Markup schema ottimizzato (controlla la tua pagina personale su https://validator.schema.org/)
  • Titolo pagina con url canonica ottimizzati
  • Instant indexing su Google e Bing
  • Ottimizzazione per il posizionamento sui termini comuni di ricerca e su quelli long tail
  • Miniatura dell’immagine standard nei risultati di ricerca per ogni scheda indicizzata
  • Breadcrumb riscritto e ottimizzato 
  • Indicizzazione in base a specializzazione e provincia

 

Cosa ci riserva il futuro

Sappiamo che i margini di miglioramento sono sempre possibili e proprio per questo che abbiamo già in cantiere gli sviluppi nel futuro prossimo.

La nuova versione del servizio vedrà tra l’altro:

  • Mappa di ricerca con filtri multipli (località – specializzazione – terapie)
  • Ricerca per patologia
  • Creazione di una physiopedia dedicata a patologie e terapie (a cura dei nostri GIS NIS)
  • Creazione automatica di parole chiave per ogni scheda professionale inserita
  • Generazione automatica, tramite parole chiave, di testi alternativi per le immagini allegate

 

Avviso importante per i soci che già usano la geolocalizzazione

Già dall’ultima versione utilizziamo per localizzare lo studio o l’abitazione del fisioterapista le funzioni avanzate di google. Trattandosi di un servizio che ruota intorno alla posizione geografica è necessario che questa informazione sia la più accurata possibile. Abbiamo notato che alcune schede, inserite tempo addietro, utilizzano un formato indirizzo non più conforme. L’invito è quello di accedere al profilo utente e controllare l’indirizzo primario e secondario (eventualmente inserito).

Come controlliamo l’indirizzo

Per essere certi che l’indirizzo sia quello corretto bisogna digitarlo nel campo apposito e una volta inserito, in parte o del tutto, selezionare l’indirizzo tra quelli che vengono proposti nella lista. Adottando questo piccolo accorgimento catalogherai correttamente la tua pagina per regione, provincia e località.

scegli l’indirizzo dall’elenco


Con l’occasione della verifica indirizzo approfitta anche per:

  • controllare le terapie di base e fisiche che hai scelto
  • le specializzazioni
  • la tipologia di prestazione se è modificata (a domicilio, in ambulatorio, entrambe)
  • controllare le url delle pagine social personali (Facebook, twitter, linkedin, instagram)

 

Fornire informazioni precise aiuta a comunicare bene con i potenziali pazienti.

Come ultimo consiglio importantissimo ,anche più degli altri, scrivi qualcosa di te e della tua professione nel campo “informazioni biografiche“. L’ottimale sarebbe inserire qualcosa che non hai già utilizzato per altri servizi simili o pagine web personali.
Se ti dovesse mancare l’ispirazione guarda quello che hanno inserito i tuoi colleghi nelle loro rispettive pagine, sicuramente troverai fonte d’ispirazione.

Essere socio AIFI

Il consiglio è quello, se non lo hai già fatto, di unirti a questa comunità di colleghi. A fronte di un impegno di pochi minuti (leggi come fare), quelli necessari per compilare la scheda professionale, puoi ottenere da subito maggiore visibilità in internet e sfruttare un’occasione in più per far conoscere ed apprezzare il tuo lavoro.

Questo è un servizio dedicato e pensato solo per i nostri soci ed è completamente gratuito.

Non dimenticare di aderire all’iniziativa e di rinnovare la tua iscrizione per il 2023

Buona geolocalizzazione a tutti

Il team comunicazione AIFI

Scroll to Top