1 st GISPT INTERNATIONAL CONFERENCE, ADVANCES IN SPORT REHABILITATION, clinical reasoning and practice

14/15 Novembre Sermig, TORINO

Prima conferenza internazionale del GISPT che avrà luogo a Torino, capitale dello sport per il 2015.

Numerosi docent italiani e stranieri esperti di riabilitazione sportiva relazioneranno nell’ambito di questo importante appuntamento che segnerà anche l’incontro ufficiale tra il GISPT (Group of Italian Sports Physical Therapist) e i maggiori esponenti della IFSPT (International Federation of Sports Physical Therapist).

Tutte le info sul sito: www.asrconference.it.

CORSI RESIDENZIALI:

Soft tissues injuries: management with manual therapy and myofibrolisis

Docente: Marco Morelli

24/25/26 Aprile, Airport Hotel, BOLOGNA.

Fisioterapista dal 92, impegnato da sempre nell’ambito sportivo.

Tra gli altri ha seguito: la Federazione di Sci Nautico, numerose squadre di volley nella massima serie partecipando tra l’altro alle Olimpiadi di Atlanta con la Nazionale di Julio Velasco. Fisioterapista della Società Lazio Calcio e dell’Internazionale di Milano, oltre che consulente personale di numerosi Calciatori professionisti, dal 2004 e consulente della FIN e nello specifico dell’atleta Olimpionica Federica Pellegrini che ha seguito in numerose competizioni di carattere nazionale ed internazionale. E stato docente di Manipolazione Fasciale sia in Italia che all’estero. Ha approfondito negli anni il trattamento dei tessuti molli formandosi nell’ambito del trattamento fasciale e della miofibrolisi.

Il corso si prefigge lo scopo di dare ai partecipanti la capacità di gestire, dal punto di vista manuale, le problematiche relative ai tessuti molli nel paziente sportivo. Durante il corso e previsto l’utlizzo di fibrolisori.

Emergency medical response for sports physioterapists

Docente: Mark Brown

Assistente: Maria Constantinou (MPthy) BPhty GradCertEd APA Sports Physioterapist FASMF

11/12 Novembre, Ospedale San Camillo, Strada Santa Margherita 136, TORINO.

Fisioterapista sportivo con esperienza trentennale nell’ambito della gestione della medicina sportiva come clinico, come ricercatore e come manager. l suoi campi d’azione principali sono la prevenzione e la gestione dell’emergenza, e inoltre esperto di Tecniche neuromuscolari per il recupero e di taping. Ha tenuto diverse relazioni e workshop su quest argomenti. E stato direttore dei fisioterapisti per le Olimpiadi e Paralimpiadi di Sydney nel 2000, ha poi preso parte alle Olimpiadi di Atene nel 2004, ai giochi di Melbourne e alle Olimpiadi invernali di Vancouver nel 2010.

Attualmente e Executive Officier of the “Sports Medicine Australia Queensland Branch”, e inoltre Professore Associato presso il “Centre of Musculoskeletal Research” presso la Grifith University ed e assistente presso la School of Health Sciences and Medicine at Bond University. E membro della ONOC ovvero la Commissione Olimpica Medica dell’Oceania. Autore di numerose pubblicazioni per riviste indicizzate e co-autore con Maria Constantinou del libro:

‘Therapeutic Taping for Musculoskeletal Conditions’ pubblicato nel 2010 per la Churchill Livingstone Elsevier e ora tradotto in quattro lingue nonche editore of Sports Medicine for Sports Trainers (Tenth Edition)Pubblicato nel 2012 dalla Mosby Australia.

Questo corso e studiato per i Fisioterapisti che lavorino nel campo sportivo e abbiamo un ruolo primario nella gestione dell’emergenza.

Docente: Philip Glasgow

16/17 Ottobre, 17/18 Novembre, Centro Polisportivo Massari, Via Chiesa della Salute, TORINO. 

Fisioterapista di fama internazionale, coordinatore del centro di Medicina dello Sport presso lo Sport Institute Northern Ireland.

Vanta innumerevoli presenze ad event sportivi di livello internazionale come Olimpiadi, Campionati Mondiali ed Europei negli staff sanitari di diverse discipline sportive.

Il suo interesse e prevalentemente rivolto alla riabilitazione funzionale e allo sviluppo di un sistema valido per la valutazione delle abilità specifiche nei diversi sport.

La finalità del corso e quella di fornire ai partecipanti la capacità di pianificare iter riabilitativi per ciò che riguarda l’esercizio terapeutico durante tutte le fasi del ritorno all’attività dell’atleta.

La peculiarità del corso sta nell’ottica molto pratica e smart proposta del docente che facilita il ragionamento clinico a maggior ragione dei fisioterapisti inseriti in ambito sportivo.

Per tutte le info visita il sito: www.gissport.it

Verifica tutti i dettagli e le info sui corsi sul sito: www.sinergiaesviluppo.it

SCARICA ALLEGATO