Fisioterapisti Aifi: “Possiamo migliorare la sostenibilità del Ssn”. Possibili risparmi per 25 mld l’anno

Questo, secondo le ultime stime, l’impatto degli sprechi nel comparto. Per l’Aifi, l’investimento sulla prevenzione, il coinvolgimento delle persone nei processi di cura, la riorganizzazione dei servizi territoriali, “che ritroviamo tra i pilastri della riforma del Ssr del FVG”, sono ambiti sui quali “la fisioterapia ha declinato il proprio paradigma, adeguandosi ai mutati bisogni della collettività”.

CONTINUA LA LETTURA DELL’ARTICOLO SU QS