Il lavoro di sensibilizzazione del territorio fatto da AIFI Sicilia continua a dare i suoi frutti. Le numerose segnalazioni giunte in Associazione al vaglio delle forze dell’ordine stanno facendo emergere un enorme malaffare, con grave rischio per la salute dei cittadini. Si ringrazia il NAS di Palermo per il lavoro svolto e si auspica di continuare in quest’opera a tutela del diritto della salute del cittadino. Ad oggi, in assenza di albo professionale, AIFI garantisce la verifica dell’abilitazione dei fisioterapisti che ne sono soci.

Clicca qui per leggere la notizia pubblicata da BlogSicilia