Documento congiunto AIFI-ANIK su riabilitazione in acqua nell’emergenza COVID-19

A completamento del Documento quadro sulla Rimodulazione degli interventi fisioterapici nell'emergenza COVID-19, aggiornato il 20.04 u.s., l’Associazione in collaborazione con ANIK (Associazione Nazionale Idrokinesiterapisti) ha sentito l’esigenza di produrre particolari indicazioni per l’attività professionale svolta in acqua presso piscine e vasche presenti in ambienti riabilitativi.
A completamento del Documento quadro sulla Rimodulazione degli interventi fisioterapici nell’emergenza COVID-19, aggiornato il 20.04 u.s., l’Associazione in collaborazione con ANIK (Associazione Nazionale Idrokinesiterapisti) ha sentito l’esigenza di produrre particolari indicazioni per l’attività professionale svolta in acqua presso piscine e vasche presenti in ambienti riabilitativi.

Una proposta operativa specifica al fine di supportare i Colleghi che operano in questo settore. La Letteratura ha fornito purtroppo pochi riferimenti; abbiamo perciò dovuto connettere ed armonizzare l’esperienza di Coloro che sono operatori e formatori in questo specifico ambito professionale.

Il documento è stato prodotto da un gruppo di lavoro sinergico composto da referenti AIFI e ANIK , tutti esperti di riabilitazione in acqua, che ringraziamo per questo ulteriore importante apporto alla nostra Professione in un momento così delicato.

Clicca l’immagine per scaricare il documento