Si sono conclusi i lavori per il Concorso Nazionale Miglior Tesi di Laurea in Fisioterapia AIFI SIF e SIFIR 2014 – 2015.
La Commissione di Valutazione ha ringraziato i 58 colleghi che hanno sottoposto i propri lavori che sono risultati essere complessivamente di alto valore e qualità.

Data la differente numerosità di lavori pervenuti nelle varie categorie, la Commissione ha deciso, in riferimento a quanto previsto dal Bando, di accorpare le categorie A-C e B-E e di distinguere nella categoria D, risultata di gran lunga quella con il maggior numero di lavori, le tesi riguardanti gli studi clinici di efficacia da quelle relative a revisioni sistematiche.

Dalla fase di valutazione degli abstract sono risultati 15 finalisti nelle 4 categorie.

Dalla fase di valutazione delle tesi complete, sono risultati vincitori:

– sezioni A e C – aspetti metodologici della disciplina – proprietà psicometriche di strumenti di valutazione: Beatrice Campagna con la tesi: “Identificazione/Caratterizzazione del Freezing of gait (FOG) attraverso sensoristica inerziale indossabile nella MdP” discussa presso l’Università di Roma Tor Vergata – sede didattica I.R.C.C.S. Padre Luigi Monti IDI, relatrice la dott.ssa Concetta De Marinis, correlatrice la dott.ssa Maria Elena Tondinelli.

– sezioni B e E – studi su elementi predittivi nel processo fisioterapico – studi di ricerca qualitativa: Giulia Franco con la tesi “Sviluppo e applicazione di un protocollo sperimentale con tecniche di neurofeedback, basato su brain computer interface, in pazienti con malattia di Parkinson e freezing” discussa presso l’Università degli Studi di Trieste, relatrice la dott.ssa Susanna Mezzarobba, correlatori il prof. Pier Paolo Battaglini e il dott. Marcello Maria Turconi.

– sottosezione D – studi clinici di efficacia: Giulia Bianchini con la tesi “Effetti della riabilitazione polmonare precoce sulla funzionalità globale, la qualità di vita e l’outcome postoperatorio nei pazienti sottoposti a toracotomia per patologie polmonari” discussa presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – sede di Reggio Emilia, relatore il dott. Massimiliano Paci, correlatore il dott. Tedeschi Claudio.

– sottosezione D – revisioni di studi di efficacia: Tiziano Innocenti con la tesi “Il ruolo e l’efficacia della terapia manuale nella Frozen Shoulder: una revisione della letteratura” discussa presso l’Università degli Studi di Siena – sede di Arezzo, relatore la dott.ssa Alba Nocentini. 

Le tesi vincitrici verranno presentate sabato 9 aprile in occasione del convegno “Fisioterapista: progresso della formazione, sviluppo della professione per la sostenibilità del sistema salute” organizzato da A.I.FI. in collaborazione con Sinergia & Sviluppo S.r.l. che si terrà presso il presso il Centro Congressi Cavour 50/a – Roma. 

Il convegno è gratuito e accreditato ECM per i soci AIFI, SIFIR e SIF. Le iscrizioni sono aperte fino all’8 aprile: http://www.sinergiaesviluppo.it/course/844/.

Per informazioni consulta il programma allegato.