Bonus di 1000 euro per i Professionisti

Il Decreto Rilancio ha previsto l’erogazione di un bonus pari ad euro 1.000 per il mese di maggio 2020 riservato, tra l’altro, a professionisti e co.co.co. Per poter accedere al bonus per il mese di maggio è necessario essere un libero professionista senza cassa privata, quali i Fisioterapisti, e dimostrare la riduzione del reddito del secondo bimestre 2020 (marzo-aprile) di almeno il 33% rispetto a quello dello stesso periodo del 2019. Scopri come presentare la domanda

Il Decreto Rilancio ha previsto l’erogazione di un bonus pari ad euro 1.000 per il mese di maggio 2020 riservato, tra l’altro, a professionisti e co.co.co.
Per poter accedere al bonus per il mese di maggio è necessario essere un libero professionista senza cassa privata, quali i Fisioterapisti, e dimostrare la riduzione del reddito del secondo bimestre 2020 (marzo-aprile) di almeno il 33% rispetto a quello dello stesso periodo del 2019.
Il bonus di euro 1.000 per i professionisti, co.co.co., autonomi e partite I.V.A. sarà erogato previa domanda da presentare all’INPS. accedendo con le credenziali tramite PIN, SPID, CNS o CIE, nell’area riservata alle domande per il bonus 600 euro, attraverso il pulsante, “Servizi online”, poi, “Indennità COVID-19” ed infine su “Invio domanda“.
Apparirà un file riepilogativo sulle prestazioni da richiedere, tra queste c’è il bonus 1.000 euro.
Per procedere ad inoltrare la domanda sarà sufficiente cliccare su avanti, inserendo poi, il codice fiscale ed i recapiti (email e numero di telefono).
Infine dovrà essere scelta la modalità di pagamento con la quale si vuole ottenere il bonus 1.000 euro di maggio.

Leggi l’allegato esplicativo del nostro commercialista (RISERVATO SOCI A.I.FI.)

Il Bonus per i professionisti