Le richieste, insieme ai più che lusinghieri giudizi ottenuti nelle precedenti edizioni, ci hanno indotto a replicare per la sesta volta il corso. Anche quest’anno abbiamo mantenuto invariato lo schema delle lezioni frontali ma ulteriormente privilegiato lo spazio a disposizione per il confezionamento dei tutori che impegnerà i partecipanti per due pomeriggi. La mano può essere definita come lo strumento attraverso il quale ogni individuo impara a conoscere il proprio corpo e il mondo circostante; le sue funzioni elettive sono quelle legate all’esplorazione, alle prassie, alla comunicazione, all’autonomia. Questa complessità funzionale si traduce in un’altrettanto complessa varietà anatomica e biomeccanica tale da differenziarla da qualsiasi altro distretto corporeo. L’insorgere di una patologia in un organo così importante determina un danno che si può ripercuotere nelle attività di vita quotidiana e lavorativa. Il trattamento precoce è qualificato consente un migliore e più rapido recupero funzionale con miglioramento della qualità della vita del soggetto e conseguente riduzione dei costi sociali. Scopo del corso è quindi di offrire le nozioni di base par la valutazione e il trattamento efficace di alcune delle più frequenti patologie che possono interessare la mano: patologie degenerative, traumatiche, infiammatorie e neurologiche periferiche.

Scarica Brochure