L’AIFI si stringe attorno a tutte le colleghe e i colleghi, le loro famiglie  e tutte le persone che  sono state colpite dal terremoto che questa notte ha sconvolto il Centro Italia.

Siamo vicini e solidali con le vittime di questo tragico evento e disponibili a fare tutto ciò che si renderà utile, per quanto nostro possibile, per dare una mano sia a livello professionale, sia a livello umano.” Questo il messaggio del Presidente nazionale dell’Associazione Italiana Fisioterapisti, Mauro Tavarnelli.

I referenti AIFI delle regioni coinvolte dal sisma si stanno organizzando per creare una rete territoriale di supporto e sono a disposizione dei colleghi e delle loro famiglie. E’ possibile contattarli ai seguenti recapiti:

AIFI ABRUZZO  – Stefano Maceroni, 3493175507

AIFI LAZIO – Maria Pietrolucci, 3333297171

AIFI MARCHE – Emilia Calderisi, 3394501482; Cristina Chiaramoni, 3296427554; Silvia Grasselli, 3294015598; Elisa Lattanzi, 3282704247

AIFI UMBRIA – Martina Marivittori, 3497734776

Ricordiamo inoltre che è sempre possibile contattare la sede nazionale AIFI, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, al numero 3204788196.