AUTORI

Tiziano Innocenti , Diego Ristori

ABSTRACT

Background: La Sindrome della Spalla Congelata (SSC) è una patologia ad eziologia dibattuta che affligge circa il 5% della popolazione. Il suo decorso clinico prevede 4 fasi con un susseguirsi di dolore e limitazione funzionale. Per quanto riguarda il trattamento, in letteratura è ampio il dibattito su quale siano le strategie invasive e non per migliorare i sintomi. Lo scopo di questo lavoro è indagare la letteratura in merito al ruolo e all’efficacia della Terapia Manuale (TM), per individuare quali siano le tecniche scientificamente rilevanti per la gestione della SSC. Materiali e metodi: La ricerca è stata eseguita su MEDLINE, PEDro, EMBASE e Cochrane Library. Sono stati inclusi articoli a disegno sperimentale o quasi-sperimentale ed esclusi articoli non in lingua inglese, senza abstract e che non rispecchiassero i criteri d’inclusione. La selezione è stata fatta per lettura di titolo, abstract e full text, dopo eliminazione di record duplicati. Il critical appraisal è stato eseguito attraverso scala PEDro. Risultati: Le stringhe hanno prodotto 2315 articoli; dopo lettura di titolo, abstract e full text, solo 10 sono risultati eleggibili in questa revisione. Dopo valutazione della validità interna è emerso che 6 sono trial clinici randomizzati (RCT) di alta qualità, 3 sono di bassa qualità e 1 ha disegno di studio quasi-sperimentale. Gli studi analizzano le mobilizzazioni aspecifiche, le mobilizzazioni specifiche (di Cyriax e Mulligan), esercizio terapeutico e stretching passivo. Discussione e Conclusioni: Secondo la letteratura ad oggi disponibile, tutte le tecniche di TM analizzate provocano miglioramenti a lungo termine. Le mobilizzazioni ad altro grado e le mobilizzazioni di Mulligan sono più efficaci per disabilità e partecipazione rispetto alle altre tecniche. Per il dolore, tutte provocano un miglioramento significativo. Sono auspicabili nuove indagini sperimentali con maggiore omogeneità in termini di endpoint e follow-up per approfondire l’argomento in modo maggiormente critico. PAROLE CHIAVE: Frozen Shoulder, Adhesive Capsulitis, Manual Therapy.

FULL TEXT, riservato ai soli SOCI AIFI

per accedere all’allegato effettua il LOGIN al sito web.

Scienza riabilitativa 17.2 Art1