Pages Navigation Menu

Il Portale della Fisioterapia

Categories Navigation Menu

Scienza Riabilitativa


Scienza banner

Rivista scientifica trimestrale dell’Associazione Italiana Fisioterapisti (A.I.FI.)

Rivista scientifica indicizzata su: CINAHL  — HEBSCOHost — GALE/CENGAGE LEARNING — Consultabile presso la British Library

Direttore Responsabile: Mauro Tavarnelli

Editor: Aldo Ciuro

Assistant Editor: Davide Bruno Albertoni; Claudio Ciavatta

Associate Editors: Alessandro Chiarotto; Alessio Signori; Andrea Tettamanti; Andrea Turolla; Antonio Poser; Carla Vanti; Donatella Valente; Elisa Pelosin; Francesco Serafini; Giulia Guidi; Giuseppe Plebani; Lucia Bertozzi; Marco Baccini; Marco Testa; Matteo Paci; Michela Bozzolan; Michele Romano; Michele Spinosa; Oscar Casonato; Roberto Gatti; Roberto Meroni; Silvano Ferrari; Silvia Bielli; Silvia Gianola; Stefania Costi; Tiziana Nava


Scienza Riabilitativa nella rete…

Affezionatissimi lettori e colleghi,

a partire da questo numero, il 16.2, Scienza Riabilitativa sarà disponibile solo on line sul sito https://aifi.net. A breve inoltre il portale permetterà di visionare e scaricare anche buona parte dei volumi degli anni scorsi. I vantaggi di questo nuovo formato sono innumerevoli e rilevanti. Senza il vincolo della carta stampata sarà possibile superare i rigidi limiti editoriali del numero massimo di articoli per ogni fascicolo, il numero e la colorazione dei grafici e delle immagini, delle tabelle e ci sarà la possibilità di includere degli allegati. Nel rispetto delle norme di copyright, sarà enormemente facilitata la distribuzione e la diffusione degli articoli e della loro citazione, sarà più facile utilizzare grafici e immagini per produrre tesi e altri articoli scientifici e certamente aumenterà l’appeal della rivista nei confronti dei colleghi che utilizzano quotidianamente gli strumenti informatici. In definitiva questa piccola rivoluzione migliorerà la fruibilità e la chiarezza e la ricchezza dei contenuti di Scienza Riabilitativa contribuendo alla possibilità concreta di trasferire i contenuti della nostra cara rivista nella pratica clinica quotidiana dei Fisioterapisti italiani. Che altro dire quindi se non: inviate numerosi i vostri contributi per Scienza Riabilitativa e… ad majora!

Aldo Ciuro – Editor

Scienza Riabilitativa, ora è anche FAD con crediti ECM!!

Una bella novità per il 2013 dedicata ai Fisioterapisti ma non solo, da settembre lo studio e approfondimento degli articoli scientifici pubblicati su Scienza Riabilitativa permetterà l’acquisizione di crediti ECM in modalità FAD. Grazie a questa nuova iniziativa la rivista scientifica trimestrale dell’Associazione Italiana Fisioterapisti  (indicizzata su CINAHL, HEBSCOHost GALE/CENGAGE LEARNING e Consultabile presso la British Library) formalizza il suo ruolo nella formazione e aggiornamento professionale. E’ un’opportunità per valorizzare i contenuti della rivista e per riconoscere il ruolo di aggiornamento delle conoscenza che anche i momenti di autoformazione hanno. Leggi la notizia Scienza Riabilitiva FAD – ECM!


DI SEGUITO TUTTI GLI ULTIMI ARTICOLI DI SCIENZA RIABILITATIVA

nota: l’archivio è in fase di caricamento e sarà disponibile nei prossimi mesi.


Share Button

SR-17.3-art.3 COME VALUTARE L’EFFICACIA DI UN PROGRAMMA DI FORMAZIONE PER TUTOR CLINICI: UN PROGETTO NEL CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA DELL’UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

Inserito da su 21 settembre, 2015 in noHome, Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI: Noemi Gaudenzi, Loredana Macchi, Mauro Di Bari ABSTRACT Introduzione: La ricerca sull’efficacia dei corsi per aumentare le performance formative dei tutor dei corsi di laurea delle professioni sanitarie è limitata, e non ci sono studi riguardanti i tutor degli studenti di Fisioterapia. Obiettivo di questo studio era valutare la percezione di impatto di un corso per tutor clinici di un corso di laurea in Fisioterapia. Secondariamente, si sono valutati il gradimento, l’apprendimento e la sua tenuta nel tempo, la fattibilità di una...

continua

SR-17.3-art.2 INTRA AND INTER EXAMINER RELIABILITY OF THE RANGE OF MOTION OF THE SHOULDER IN ASYMPTOMATIC SUBJECTS, BY MEANS OF DIGITAL INCLINOMETERS

Inserito da su 21 settembre, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI: Antonio Poser, Raul Ballarin, Pietro Piu, Davide Venturin, Giuseppe Plebani, Alex Rossi ABSTRACT Painful shoulder is a common disorder: approximately the 1% of adult subjects consults their physician about this issue and its prevalence among musculoskeletal disorders only follows that of the low back pain. Shoulder pathologies present themselves through pain, as well as through the loss of the joint movement and the decrease in muscular strength. The evaluation of the range of motion is an important part of the objective examination....

continua

17.3-art.1 ACCESSO DIRETTO IN FISIOTERAPIA: IL PAZIENTE CON PROBLEMATICHE MUSCOLOSCHELETRICHE

Inserito da su 21 settembre, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI: Leonardo Piano , Filippo Maselli , Antonello Viceconti, Silvia Gianola, Alessandro Chiarotto Background: L’obiettivo di questo professional issue è di fornire un quadro onnicomprensivo in riferimento all’accesso diretto (AD) in fisioterapia ed al suo possibile impiego nella gestione del paziente con disordini muscoloscheletrici (DMS), esaminando gli aspetti normativi, economici e i risvolti clinici (efficacia e sicurezza del paziente) comparando l’AD con l’accesso riferito ed altre tipologie di intervento. Materiali e metodi: È stata...

continua

SR-17.2-art.4 FISSATORI ESTERNI E RIABILITAZIONE CONCETTI INTEGRATI TRA CHIRURGIA E TRATTAMENTO

Inserito da su 22 maggio, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI Enrico Castaman, Lucia Coppola, Roberto Marenzi ABSTRACT Sempre in costante evoluzione, il sistema sanitario moderno è caratterizzato da una complessità e da una tecnologia sempre più sofisticata che, da un lato si propongono di offrire un servizio specialistico efficiente, efficace ed appropriato e dall’altro, di pari passo, spingono al contenimento dei costi. Questo paradigma pone anche lo specialista ortopedico ed il fisioterapista, elementi essenziali insieme a tutti i professionisti del team riabilitativo, al centro di un processo...

continua

SR-17.2-art.3 INDAGINE SULL’UTILIZZO DELLE MISURE DI OUTCOME NELL’ESERCIZIO PROFESSIONALE DEL FISIOTERAPISTA IN ITALIA

Inserito da su 22 maggio, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI Rancati J.M. – Cortesi M. – Bencsik V. – Caserta A. – Panella L. ABSTRACT Introduzione: la misurazione degli outcome in riabilitazione è il necessario passaggio per valutare la persona al fine di modulare l’intervento dell’operatore e comprenderne l’efficacia. Nonostante l’utilizzo di strumenti e scale di misura validate sia raccomandato dalle società scientifiche internazionali, la percezione è che nell’attività clinica quotidiana tale pratica non sia ancora sistematicamente diffusa tra i fisioterapisti italiani. Scopo di questa...

continua

SR-17.2-art.2 ANKLE ELASTIC TAPING: STABILOMETRIC AND ELECTROMYOGRAPHIC EVALUATION OF POSTURAL CONTROL

Inserito da su 22 maggio, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI Vidi Daniele, Peresson Andrea, Moratti Ugo ABSTRACT Study design: Controlled Laboratory Study Objectives: We examined myoelectrical and proprioceptive effects of elastic tape Background: many studies investigate features and efficacy of elastic tape on motor control and stability of tibio-tarsic joint. Methods: this study involves 44 healthy subjects (13 males-31 females), aged between 19-37. Proprioception (analysis of centre of pressure) was calculated with a postural balance. We used surface electromyography on Tibialis Anterior and...

continua

SR-17.2-art.1 IL RUOLO E L’EFFICACIA DELLA TERAPIA MANUALE NELLA SINDROME DELLA SPALLA CONGELATA: UNA REVISIONE DELLA LETTERATURA

Inserito da su 22 maggio, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI Tiziano Innocenti , Diego Ristori ABSTRACT Background: La Sindrome della Spalla Congelata (SSC) è una patologia ad eziologia dibattuta che affligge circa il 5% della popolazione. Il suo decorso clinico prevede 4 fasi con un susseguirsi di dolore e limitazione funzionale. Per quanto riguarda il trattamento, in letteratura è ampio il dibattito su quale siano le strategie invasive e non per migliorare i sintomi. Lo scopo di questo lavoro è indagare la letteratura in merito al ruolo e all’efficacia della Terapia Manuale (TM), per...

continua

SR-17.1-art.3 LA RIFLESSIONE A VOCE ALTA COME STRUMENTO PER SVILUPPARE CAPACITÀ DI RAGIONAMENTO CLINICO NEGLI STUDENTI DI FISIOTERAPIA: STUDIO PILOTA

Inserito da su 26 febbraio, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI Laura Furri , Giacomo Rossettini , Marco Vicentini , Elisa Verzè , Simone Cecchetto ABSTRACT La formazione dei professionisti della salute è un processo complicato e i formatori devono guidare gli studenti a gestire la complessità clinica attraverso il ragionamento clinico (RC). I fisioterapisti esperti e gli studenti utilizzano strategie di RC diverse, quindi l’attività formativa deve aiutare lo studente a sviluppare la sua abilità nel RC. Questo può essere possibile utilizzando una strategia di pensiero ad alta voce, attraverso la...

continua

SR-17.1-art.2 VALUTAZIONE FUNZIONALE DI SPALLA: CONFRONTO TRA DSM E TERAPIA MANUALE OSTEOPATICA

Inserito da su 26 febbraio, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI Dott. Riccardo Rivellini FT, Dott. Oscar Dordi FT ABSTRACT Scopo: si sono messi a confronto due metodi per la valutazione funzionale di spalla: la valutazione secondo le sindromi da disfunzione del movimento di Shirley Sahrmann (DSM) e la valutazione secondo la terapia manuale osteopatica (TMO), per scoprire la presenza o meno di concordanza diagnostica e mettere in luce eventuali affinità e differenze. Materiali e metodi: dopo un approfondimento teorico delle due discipline, due operatori, uno studente del terzo anno di fisioterapia...

continua

SR-17.1-art.1PREVALENZA DELLE DISFUNZIONI PERINEALI NEL POST-PARTUM. STUDIO PROSPETTICO DI COORTE E PROPOSTA DI UN PERCORSO PREVENTIVO MULTIPROFESSIONALE

Inserito da su 26 febbraio, 2015 in Scienza Riabilitativa | 0 commenti

AUTORI F. Ciaghi, A. Dal Bianco, O. Guarese ABSTRACT Introduzione: Le disfunzioni perineali, di cui gravidanza e parto rappresentano i principali fattori eziologici, costituiscono all’interno della popolazione femminile un problema diffuso, con effetti pesanti sulla qualità della vita e costi rilevanti per i sistemi sanitari. Obiettivi: Determinare la prevalenza di disfunzioni perineali (incontinenza urinaria, incontinenza anale, dolore pelvico, dispareunia, prolasso, dolore lombare) in donne primipare che hanno partorito per via vaginale in...

continua