Riconversione creditizia: lettera Aifi ai presidenti dei corsi di laurea

Un richiamo ai riferimenti legislativi che regolano la riconversione creditizia. E un invito a controllare con estremo rigore e attenzione le domande degli aspiranti. È questo il contenuto della lettera inviata dall'Aifi ai presidenti dei corsi di laurea in fisioterapia, al presidente e al vicepresidente della Conferenza permanente dei corsi di laurea in fisioterapia, e al direttore generale dell'Università del Ministero, Antonello Masia.
La nota, firmata dal presidente nazionale Antonio Bortone e dal responsabile dell'ufficio formazione Sandro Cortini, parte dalla considerazione che alcune università hanno attivato percorsi abbreviati per il riconoscimento della laurea di I° livello in fisioterapia per quanti, già in possesso di titolo abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista, vogliono conseguire il titolo accademico. E ribadisce con forza che l'accesso ai percorsi universitari è riservata esclusivamente ai possessori di titoli già da soli abilitanti, in forza di equipollenza giuridica fissata dal decreto ministeriale del 27 luglio 2000.

Print Friendly, PDF & Email

TESSERAMENTO

SEI UN FISIOTERAPISTA?
ISCRIVITI AD AIFI

SOCIO DAL 2013?
RINNOVA L’ISCRIZIONE

SEI ISCRITTO 2017?
STAMPA RICEVUTA

ISCRITTI 2017

ORDINARI

ORDINARI

STUDENTI

STUDENTI

Ultimi Tweet

SITI REGIONALI

DALLE AZIENDE

Dalle Aziende

VIDEO

Loading...

COMMENTI