Oggi le donne e in particolare tutti i cittadini hanno raggiunto un traguardo importante per la crescita della cultura e dell’attenzione per i diritti della persona.
L’Associazione Italiana Fisioterapisti esprime il proprio orgoglio per la ratifica della convenzione di Istanbul avvenuta oggi alla Camera.
Che questo atto formale, che impegna il Paese a promuovere azione per “prevenire, proteggere, punire” la violenza alle donne, diventi un patrimonio comune delle donne dentro e fuori le istituzioni.

Alessandra Amici
Segretario A.I.Fi.