COMUNICATO STAMPA

PIANO DI RIABILITAZIONE: E' SCONTRO APERTO
PROFESSIONI E ASSOCIAZIONI CONTRO IL MINISTERO
Roma, 11 febbraio 2011 – Come annunciato, l'Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI) ha già iniziato la sua azione per contrastare il piano di indirizzo per la Riabilitazione. Toscana, Veneto, Puglia, Friuli Venezia Giulia, e a breve in tutte le Regioni italiane, sono già operative, attraverso contatti con gli assessorati competenti, al fine di impedirne l'applicazione. Un'iniziativa che vede l'Associazione Fisioterapisti (AIFI) e la Federazione Logopedisti Italiani (FLI) a fianco di Cittadinanzattiva e di molte associazioni per i diritti delle persone con disabilità riunite in FISH.

"Avevamo da subito annunciato la nostra contrarietà alla Conferenza Stato-Regioni e al Ministero – spiega il presidente AIFI, Antonio Bortone – affinché ci fosse un ripensamento e un approfondimento su molte tematiche contenute nel Piano. Avevamo più volte sollecitato il Sottosegretario, on. Martini, ad un confronto chiaro e costruttivo. Non è servito. E allora possiamo già annunciare che utilizzeremo ogni strumento legale atto a neutralizzare il tentativo di applicare questo piano, non condiviso e non utile ai professionisti ed ai pazienti, ma solo ad alcune componenti mediche."…