Mercoledì 3 Dicembre p.v., nell'Aula Magna dell'Università degli Studi di Udine, in Piazzale Kolbe, organizzato dall'Associazione Italiana dei Fisioterapisti e dall'Associazione Culturale Scienze Motorie del Friuli-Venezia Giulia, avrà luogo un incontro-dibattito tra Laureati in Fisioterapia e Laureati in Scienze Motorie, dal titolo: "Una scelta di campo tra comuni interessi".

L'Evento, che si prannuncia assai significativo ai fini della definizione dei rispettivi ambiti e ruoli di intervento operativo-professionale, e che sarà coordinato e concluso dal Magnifico rettore dell'Università, Professore Furio Honsell, inizierà alle ore 14.15 e si concluderà alle ore 18.30.

Al dibattito, assieme ai più qualificati docenti universitari delle due discipline, parteciperanno, i massimi esponenti dell'A.I.FI. e dell'A.C.S.M.

Con il patrocinio dell'Università degli Studi e della Facoltà di Medicina e Chirurgia si confronteranno, dunque, in serrata quanto costruttiva "tenzone", i rappresentanti della Fisioterapia e delle Scienze Motorie.

Obiettivo dell'iniziativa è presentare le due professioni disciplinariamente distinte ma anche unite da comuni interessi scientifici e culturali.

La reciproca conoscenza, nel pieno rispetto delle competenze professionali di ciascuno, è la premessa necessaria per una collaborazione produttiva che ponga al centro dell'interesse comune soprattutto la salvaguardia dell'utenza.

L'iniziativa, cui parteciperanno le massime autorità universitarie, è rivolta anche ai giovani "maturandi" affinché le scelte che sono chiamati a fare siano chiare, competenti e massimamente consapevoli degli sbocchi professionali che li attendono.

Domenico D'Erasmo