E' con estrema tristezza ma con altrettanta volontà di onorare il collega Vittorio Corberi, punto di riferimento nel panorama italiano della ricerca in Neuroriabilitazione secondo il metodo Bobath, titolato docente, stimatissimo collega ed amico, un uomo che ha dato moltissimo a tante generazioni di colleghi ed alla professione intera, che vi comunichiamo la sua prematura scomparsa, avvenuta ieri 11 Febbraio 2011.
L'Aifi vuole ricordare la professionalità dell'amico Vittorio deceduto proprio nella Giornata del Malato, lui che in ambito clinico ha dedicato la sua vita allo studio e alle cure riabilitative.
L'Aifi si stringe con profondo cordoglio alla famiglia di Vittorio e continuerà ad onorarne l'operato.