L'Aifi ha chiesto al Ministero copia del decreto attuativo dell'art. 1-septies.
Come già annunciato, l'Aifi darà mandato ai propri legali di impugnare il suddetto decreto, per evitare qualsiasi fraintendimento ed ambiguità, continuando a lottare per la definitiva abrogazione del provvedimento.