I rappresentanti delle professioni sanitarie sono stati convocati questa mattina al Ministero della Salute per discutere del fabbisogno formativo per le Lauree Specialistiche relativamente all'anno accademico 2003/2004.

Per l'AIFI era presente il Responsabile Nazionale dell'Ufficio Centrale Formazione , Giovanni Tresca.

Durante l'incontro è emerso che, ancora oggi, le richieste di fabbisogno formativo per Laureati Specialisti nell'Area della Riabilitazione così come formulate dalle Regioni, pur presentando un lieve aumento rispetto alla riunione precedente del 17 aprile scorso, appaiono comunque insufficienti rispetto alle valutazioni effettuate dalle Associazioni e dai Collegi Professionali.

Ciò nonostante le Professioni hanno concordato, nel complesso, di recedere da qualunque ulteriore approfondimento e di accettare i numeri della programmazione, così come pervenute dalle Regioni, allo scopo di dare il via all'attivazione dei primi corsi già a partire dall'anno accademico 2003/2004.

Non è da escludersi la possibilità che tali numeri possano essere ulteriormente rimpinguati nei prossimi giorni da quelle Regioni che, probabilmente in attesa di veder definitivamente chiariti i contorni della vicenda, hanno atteso fino ad ora per esprimere il proprio orientamento.

A questo punto restiamo in attesa che i dati vengano trasmessi dal Ministero, nella prossima riunione della Conferenza Stato-Regioni, prima di essere definitivamente comunicati al MIUR.