In questo periodo sono state previste una serie di iniziative, in particolare la FISH ha organizzato una Mostra fotografica dal titolo “Nulla sui di Noi senza di noi”.

La Mostra che è stata organizzata, anche per celebrare il ventennale della FISH, ricostruisce il percorso compiuto dalle Associazioni delle persone con disabilità nella difesa e nella promozione dei diritti e racconta esempi di partecipazione nei vari ambiti della società e a Palermo ha avuto il sostegno anche dell’AIFI Sicilia.

Un evento molto importante per questa ricorrenza ci sarà oggi a Roma, dove si terrà un incontro, per la prima volta, ad alto livello istituzionale che coinvolgerà i tre Ministeri (Salute, Lavoro e politiche sociali, Istruzione). Questo, dal titolo La sfida per l’inclusione, Il futuro delle persone con disabilità, è previsto a Palazzo Chigi, dalle 9,30 alle 12,30.

L’evento è trasmesso in streaming all’indirizzo www.cultura.rai.it/live

Si tratta di un appuntamento fortemente voluto da FISH – sottolinea Vincenzo Falabella – per riportare al centro di un dibattito comune i temi della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità e rilanciare concretamente gli impegni assunti dal Governo italiano con il Programma di azione biennale sulla disabilità approvato nel 2013. Questa Giornata non può essere una mera celebrazione, ma l’occasione per intervenire concretamente sulla qualità della vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie.”

In questi giorni FISH ha lanciato la Campagna Persone non pesi che riprende questi temi con momenti di sensibilizzazione e con l’attivazione di un numero solidale: 45593 (dall’1 all’8 dicembre). Il valore della donazione è di 1 euro per ciascun SMS inviato da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Sarà di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TeleTu e TWT e di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia e Fastweb.