L’associazione all’indomani del via libera al provvedimento esprime “forte preoccupazione e disappunto per aver dato il via libera all’istituzione di nuove professioni sanitarie sottovalutando il rischio legato alla omessa valutazione di solidità scientifica alla base delle istituende nuove professioni”. … vai al sito