Pages Navigation Menu

Il Portale della Fisioterapia in Italia

Categories Navigation Menu

DDL 1324 le FAQ

faqlorenzin
 
 
 
 
 

Il disegno di legge che istituisce gli Ordini e gli Albi delle Professioni sanitarie è già diventato legge? Quando verrà attuato?

No, non è ancora legge. Il ddl 1324 “Lorenzin” è stato solo approvato nella XII Commissione “Igiene e Sanità” del Senato che è la prima tappa del suo percorso; ora dovrà essere discusso nell’aula del Senato, per poi passare – come eventualmente modificato – alla corrispondente Commissione Salute della Camera e poi in aula alla Camera; se ci saranno modifiche rispetto a quanto approvato al Senato, dovrà tornarci per una seconda lettura. Difficile fare una prognosi dei tempi, dipende molto dalle priorità del Governo nel calendarizzare i provvedimenti.

Perchè hanno previsto di fare 3 Ordini e noi fisioterapisti finiamo in un calderone unico con altre 19 professioni?

Per superare le resistenze opposte in sede parlamentare alla istituzione degli Ordini e Albi delle Professioni Sanitarie, la mediazione raggiunta è stata quella di trasformare in Ordini gli attuali tre Collegi (Infermieri, Ostetriche e Tecnici di radiologia) e di far confluire le restanti professioni nel neo-costituendo Ordine dei Tecnici di Radiologia.

Non è possibile ottenere un Ordine solo dei Fisioterapisti?

E’ obiettivo di AIFI ottenere un ordine proprio, in tal senso è stato già presentato (e per ora non approvato, ma stiamo sensibilizzando in modo continuo le diverse forze politiche affinché venga ripresentato un emendamento che propone di istituire fin dall’inizio un ordine proprio per le Professioni con almeno 20mila iscritti, nel rispetto di quanto già previsto dalla L. 43/2006 che già delegava il Governo ad istituire gli ordini professionali, delega che fu fatta scadere per due volte.

ll nostro Ordine verrà quindi governato dai Tecnici di Radiologia? O ci sarà un Comitato che rappresenterà tutte le professioni?

Il funzionamento degli Ordini che verranno istituiti si baserà su regole democratiche di rappresentanza e che farà quindi riferimento alla consistenza numerica nell’ordine; in ogni caso ogni singola Professione sarà dotata del proprio Albo che è l’elemento di maggiore valore per la riconoscibilità dei professionisti nell’interesse degli utenti.

Sarà obbligatoria l'iscrizione all'Albo? Se sì, che vantaggi darà avere un Ordine e un Albo rispetto alla situazione attuale?

L’iscrizione all’Albo sarà condizione per l’esercizio professionale come già avviene per tutte le professioni con un Ordine; i vantaggi dell’Albo sono soprattutto relativi alla riconoscibilità per l’Utente e quindi di contenimento dell’odioso fenomeno dell’abusivismo professionale. Inoltre l’Ordine, con le sue commissioni d’Albo, è organismo di autoregolamentazione della Professione e quindi di promozione della cultura e della crescita professionale, nonché di orientamento della formazione, anche continua, e di verifica del rispetto della deontologia professionale.
Share Button