Convegno Frattura di femore nel paziente anziano:  percorsi di cura e programmi riabilitativi appropriati.

Si terrà a Torino presso la sede universitaria di Biotecnologie il convegno annuale promosso dalla Sezione Territoriale Piemonte Valle D'Aosta in collaborazione con l’università degli Studi di Torino, la segreteria regionale SIMFER Piemonte e Valle D'Aosta e l' Associazione Italiana di Traumatologia ed Ortopedia Geriatrica.

Le fratture di femore prossimale sono tra le patologie di carattere ortopedico più diffuse e spesso causa di mortalità e disabilità nella popolazione anziana. I percorsi di cura e riabilitazione sono lunghi e prevedono la sinergia collaborativa di molte figure professionali. Il convegno riabilitativo del 28 maggio ha lo scopo di mettere in luce i percorsi esistenti e le strategie emergenti per soddisfare i bisogni di salute del cittadino e raggiungere l’obiettivo principale del ritorno all’autonomia precedente al danno. 

L’evento scientifico è stato creato con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino e  si inserisce all’interno del convegno dell’Associazione AITOG ( http://www.aitog.eu ) in programma il 27-28 maggio 2022, con il quale si intende condividere un momento di confronto tramite una tavola rotonda  tra ortopedici, fisiatri e fisioterapisti. 

Nella mattinata si svolgerà anche l’assemblea annuale della sezione territoriale alla quale potranno partecipare i soci regolarmente iscritti per l’anno in corso, in cui sarà presentato il bilancio sociale dell’anno 2021.

Scarica il programma 

 

Grafici con gli andamenti dei contagi covid19 in Italia e per regioni
Torna su