Il coordinamento delle Associazioni delle professioni sanitarie del Veneto, su iniziativa di AIFI Veneto, organizza sabato 31 ottobre alle ore 11,30 presso l'Hotel Bologna, a Mestre, in via Piave 214 una conferenza stampa in cui verrà presentato un MANIFESTO che ha lo scopo di promuovere nuovi modelli sanitari ed organizzativi che prevedano l'applicazione della legge 251/00.

La conferenza è stata convocata in un momento di grande importanza per la promozione delle nuove professionalità presenti nell'ambito sanitario, anche alla luce delle nuove Lauree Specialistiche, e mira a sostenere, in questa fase di fine legislatura, la proposta di legge regionale 352, che prevede la creazione di ruoli dirigenziali per le 4 aree professionali (infermieristica, riabilitativa, tecnica e della prevenzione).

Alla conferenza parteciperanno le associazioni interessate, il vicepresidente della V commissione Bottacin e il promotore della proposta di legge Cenci.
Le associazioni promotrici della conferenza sono:

AIFI (associazione italiana fisioterapisti)
AITN (associazione italiana tecnici di neurofisiopatologia)
AIDI (associazione igienisti dentali italiana)
AIOrAO (associazione italiana ortottisti – assistenti di oftalmologia)
AITA (associazione italiana tecnici audiometristi)
UNPISI (unione nazione del personale ispettivo sanitario d'italia)
ANDID (associazione italiana dietisti)
ASNAS (associazione nazionale assistenti sanitari)
FLI (federazione logopedisti italiana)
UNID (unione nazionale igienisti dentali)
COORDINAMENTO COLLEGI OSTETRICHE
COORDINAMENTO COLLEGI TSRM (tecnici sanitari di radiologia medica)
ANPeC (associazione nazionale perfusionisti di cardiochirurgia)
ANA-ANAP (associazione nazionale audio protesisti professionali)
ANUPI (associazione nazionale unitaria psicomotrcisti italiani)
ANTEL(associazione nazionale tecnici di laboratorio)
AIP (associazione italiana podologi)
AITO (associazione italiana terapisti occupazionali)

ANEP (associazione nazionale educatori professionali)