Cgil, Cisl e Uil ribadiscono il proprio impegno per l'abrogazione dell'art.1-septies e confermano la propria adesione al manifesto promosso dall'Aifi a garanzia e tutela del sistema di regolamentazione delle professioni sanitarie e del diritto alla salute. E' sulla base di tali principi che Dettori, Volpato e Fiordaliso hanno annunciato la partecipazione del sindacato confederale alla manifestazione indetta dall'Aifi per il 21 marzo a Roma