I fisioterapisti mettono al bando la contenzione

I fisioterapisti si impegnano a modificare il proprio Codice Deontologico, mettendo al bando la “contenzione”, vale a dire la limitazione della libertà dei movimenti volontari dei pazienti con l’uso di dispositivi applicati al corpo o all’ambiente circostante. Così il Congresso nazionale Aifi su una mozione presentata dalla delegazione del Friuli Venezia Giulia.

Read More

ALBI & ORDINI – FAQ

BUONE PRATICHE

RASSEGNA STAMPA

ACCEDI

TESSERAMENTO

SEI UN FISIOTERAPISTA?
ISCRIVITI AD AIFI

SOCIO DAL 2013?
RINNOVA L'ISCRIZIONE


STAMPA RICEVUTA

SITI REGIONALI