È stato approvato in via definitiva dal Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia il disegno di legge sulla dirigenza professionale, che istituisce i servizi delle diverse aree delle professioni sanitarie nelle aziende sanitarie, nelle aziende ospedaliere e negli istituti di ricerca. Ogni servizio professionale sarà diretto da un referente che, all'interno della direzione sanitaria, ricoprirà l'incarico di dirigente. Nel dare applicazione alla normativa nazionale, la legge 251/00, il provvedimento del Friuli va oltre perché elimina l'obbligo di istituire i nuovi posti di dirigente eliminando lo stesso numero di posti già esistenti. Si tratta, infatti, di un investimento che la Regione intende fare per migliorare la qualità del servizio sanitario, con costi iniziali e risultati attesi. Verranno quindi istituiti inizialmente almeno 45 dirigenti (uno per ogni servizio professionale, tre nelle aziende ospedaliere e Irccs e cinque nelle Ass) che avranno la funzione di guidare il servizio dell'area professionale di pertinenza, all'interno della direzione sanitaria.
Si tratta di una conquista fondamentale per i fisioterapisti del Friuli Venezia Giulia, che adesso in poi potranno governare in autonomia e con responsabilità i processi professionali della riabilitazione. Dirigenza e laurea specialistica sono due obiettivi per i quali l'Aifi si è sempre battuta, a livello nazionale come anche in Friuli Venezia Giulia. Rimane una sola perplessità: il criterio per l'individuazione dei servizi si caratterizza nel provvedimento soprattutto per "l'entità numerica del personale afferente a quell'area professionale". Una scelta che privilegia ottiche diverse da quelle dello sviluppo e dell'assistenza per obiettivi. Una logica prestazionale che si pensava ormai abbandonata definitivamente.

Sempre in Friuli per il 28 aprile è in programma nella sede di Palmanova l'assemblea regionale aperta ai soci Aifi. All'ordine del giorno, oltre all'approvazione dei bilanci economici, anche un seminario gratuito per gli associati (accreditato Ecm) sulla ricerca bibliografica in fisioterapia: un'occasione per imparare a orientare la propria pratica clinica all'evidenza scientifica.
Per informazioni: Aifi Friuli Venezia Giulia, c/o Meeting Point "San Marco", via Scamozzi 5, 33057 Palmanova (UD), tel. e fax 0432/565775, e-mail segreteria@aififvg.it, web www.aififvg.it