In questi giorni la Fish e Cittadinanzattiva hanno sottoscritto un documento comune, in cui hanno chiesto ai Candidati premier l'impegno di abrogare l'art. 1-septies nei primi cento giorni delle prossima legislatura. Analogo appello è stato trasmesso anche dalle Organizzazioni Sindacali.
L'Aifi ringrazia i firmatari del Manifesto "No all'equipollenza" per la coerenza e la determinazione che continuano a dimostrare in questa vicenda.