Dopo i casi delle scorse settimane ecco un nuovo caso di abusivismo nella professione del fisioterapista.
A Vicenza un 'naturopata' e un 'osteopata' si dilettavano con pazienti da riabilitare ignari di essere finiti nelle mani sbagliate.

In allegato l'articolo pubblicato sul Giornale di Vicenza.