Si svolgerà a Firenze dal 19 al 22 aprile il XII Congresso nazionale della Società italiana di cure palliative. A comunicarlo è il Gis di Riabilitazione oncologica e cure palliative, che avvisa i colleghi interessati che è stato richiesto l'accreditamente Ecm per la figura professionale del fisioterapista. "Entro tre anni avremo in Italia oltre 200 hospice, in soli cinque anni siamo passati da due hospice a 65" si legge nel messaggio di invito del presidente del Congresso Furio Zucco. "E l'assistenza domiciliare di cure palliative, nelle sue varie forme, si sta espandendo a macchia d'olio, seppure con forte disomogeneità tra nord, centro e sud. Ciò significa che nei prossimi anni oltre 10mila operatori sanitari e socio sanitari tra medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali, fisioterapisti, Oss, saranno impegnati a tempo pieno in questo settore, sostenuti ed affiancati dalle migliaia di volontari delle oltre 160 organizzazioni nonprofit attive nelle cure palliative".

Vai al sito degli organizzatori del Congresso