PWR! Moves, Corso intensivo post laurea sul trattamento della malattia di Parkinson

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA
Unico corso in Italia sul metodo statunitense della dottoressa Becky Farley. Il corso PWR! Moves offrirà innovative competenze teorico-pratiche per il trattamento della malattia di Parkinson.
INDICE
    Add a header to begin generating the table of contents

    INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

    I recenti progressi nella ricerca scientifica suggeriscono che l’esercizio e i processi di apprendimento possono proteggere, riparare e ottimizzare la funzionalità nelle persone con malattia di Parkinson. Per essere efficaci, sono necessari paradigmi riabilitativi proattivi che forniscano una programmazione continua per la vita, a partire dalla diagnosi, e che siano guidati dai principi essenziali dell’apprendimento e della neuroplasticità. Queste ricerche suggeriscono anche che due tipologie di programmi di esercizio sono fondamentali per garantire la salute cerebrale e stimolare i meccanismi di riparazione: esercizio aerobico vigoroso e esercizio basato sull’acquisizione di abilità (mirato all’apprendimento di una nuova funzione o al riapprendimento di una vecchia abilità). Questi due “strumenti fisiologici” essenziali potrebbero funzionare ancora meglio se presenti contemporaneamente, all’interno dello stesso esercizio.

    I partecipanti impareranno a mettere in atto un approccio mirato all’acquisizione delle abilità specifiche per le persone con Parkinson chiamato PWR!Moves®. Ciascuno dei Basic4 | PWR!Moves (UP/ROCK/TWIST/STEP) si focalizza sulle abilità che la ricerca scientifica dimostra essere compromesse nella malattia di Parkinson e interferire con le attività di vita quotidiana (estensione antigravitazionale, spostamento del carico, mobilità assiale, transizioni). Ciascuno dei Basic4 | PWR!Moves richiede l’allenamento ad alta intensità di movimenti ampi e veloci, attuabile in diverse posizioni (prono/supino/quadrupedia/seduto/in piedi). A seconda di come vengono eseguiti (in modo sostenuto, ripetitivo, in sequenza), possono agire in modo differenziato sui sintomi primari della malattia di Parkinson (bradicinesia/rigidità/incoordinazione). I Basic4 |PWR!Moves garantisco la ripetizione e la specificità dell’allenamento per le persone con Parkinson in quanto possono essere eseguiti in qualsiasi posizione, ridimensionati in base alla gravità della malattia, integrati nella funzione, nelle ADL, nello stile di vita, applicati in diverse discipline (OT/ PT/SPL) e ambienti (terapia/comunità) e potenziati in altri programmi di ricerca (tapis roulant, ciclismo, nordic walk, yoga, boxe, danza, Tai Chi).

    I partecipanti saranno anche introdotti a un framework basato sui principi di apprendimento chiamato Exercise4BrainChange® per guidare i terapisti sul COME applicare i principi essenziali dell’apprendimento e della neuroplasticità, identificati nella letteratura, alla pratica nel mondo reale. Ciascuno dei costrutti si basa sulla ricerca nei campi della scienza del movimento, del controllo e dell’apprendimento motorio. Il framework Exercise4BrainChange applicato a PWR! Moves consente lo sviluppo di un approccio completo, specifico per la malattia di Parkinson che si focalizza sui molteplici sintomi del malattia. I partecipanti avranno l’opportunità di imparare i PWR!Moves e di praticarli sia fra di loro che direttamente con le persone con Parkinson volontarie a loro assegnati.

    Dimostrazioni dal vivo, video e sessioni pratiche verranno utilizzati per discutere gli elementi essenziali del programma di trattamento, per introdurre esercizi specifici e le loro progressioni e per illustrare l’applicabilità nel mondo reale. I partecipanti saranno in grado di sviluppare piani di trattamento specifici per la malattia di Parkinson basati sulla neuroplasticità e che tengano conto di altri approcci evidence based, della gravità della malattia, dei sintomi, delle comorbilità, dalla tipologia di esercizio o di attività preferita, dalla capacità di apprendimento e dall’età.

    L’applicazione clinica degli approcci basati sulla neuroplasticità per le persone con Parkinson dipende dal superamento di molte sfide. Sono necessari ambienti per l’apprendimento che abbraccino un’atmosfera di responsabilizzazione, motivazione, arricchimento sociale e FUNZIONE! Sono necessarie reti regionali di professionisti specializzati per promuovere la valutazione e la precocità dell’intervento, la continuità del programma di trattamento, l’arricchimento e il coordinamento con le risorse della comunità e le associazioni locali esistenti.

    European Parkinson Training Centre in collaborazione con Fresco Academy e Regen Centre, nonché con il supporto dell’European Parkinson Disease Association, Cure Parkinson’s Trust, Oxford Brookes University, Parkinson’s people e Becky Farley è lieto di offrire questo programma che ha migliorato notevolmente la vita delle persone con Parkinson in tanti Paesi.
    I partecipanti al workshop potranno:

    1. Approfondire le conoscenze nell’ambito delle neuroscienze che posizionano l’esercizio fisico al primo posto nel garantire la funzione cerebrale ottimale e l’acquisizione delle abilità nella malattia di Parkinson.
    2. Fornire competenze e metodologie nella pianificazione e attuazione del trattamento riabilitativo, secondo il metodo PWR!Moves.
    3. Affiancare le competenze apprese a una nuova prospettiva: non è solo l’applicazione delle tecniche ma l’importanza dell’empatia nel trattarle
    4. Affinare ed esercitare la valutazione e le corrette tecniche di trattamento della persona con Parkinson (PWR!Moves)

    Becky Farley – PhD, MS, PT

    Direttore Scientifico e Fondatore

    La dott.ssa Becky Farley è una fisioterapista, neuroscienziata e specialista nel trattamento della malattia di Parkinson, nonché Chief Scientific Officer e fondatrice di Parkinson Wellness Recovery | PWR!. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Neuroscienze presso l’Università dell’Arizona, il Master of Science in Terapia Fisica presso l’Università della Carolina del Nord e la laurea in fisioterapia presso l’Università dell’Oklahoma. È una ricercatrice e autrice pubblicata nell’ambito dell’esercizio fisico per le persone con malattia di Parkinson e tiene corsi di formazione e seminari in tutto il mondo. La sua ricerca post-dottorato ha studiato i deficit di attivazione muscolare alla base della bradicinesia nelle persone con Parkinson. Le è stato assegnato e completato uno studio clinico randomizzato R21 finanziato dai NIH per stabilire i vantaggi di LSVT BIG®, il primo approccio di esercizio fisico whole-body, incentrato sull’ampiezza, per individui con Parkinson.

    La dott.ssa Farley è anche il creatore di PWR!Moves, un approccio di trattamento Parkinson- specifico che mira direttamente all’allenamento dell’ampiezza nei blocchi costitutivi della funzione. Ogni blocco costitutivo contrasta il deficit di controllo motorio primario noto per interferire con il movimento nelle attività di vita quotidiana. Dal 2006, la dott.ssa Farley ha formato terapisti e professionisti sanitari, insegnando loro a lavorare insieme per creare programmi di riabilitazione che applicano i principi pratici basati sulla neuroplasticità.

    Partendo dalla sua convinzione che l’accesso continuativo alla riabilitazione integrata e all’esercizio fisico sia ciò che è necessario per ottimizzare e perpetuare i benefici del movimento funzionale e per rallentare la progressione della malattia, l’obiettivo attuale della dott.ssa Farley è la pubblicazione di ricerche scientifiche utilizzando i dati elaborati nella PWR!Gym con sede a Tucson e l’integrazione delle nuove ricerche nei corsi di formazione PWR!Moves.

    Per info e iscrizioni al corso PWR!Moves: info@formazioneparkinson.com

    Sito web: https://formazioneparkinson.com

    ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI

    Dati ufficiali della Protezione Civile elaborati da A.I.FI. e aggiornati tutti i giorni alle ore 18:30.
    Conosciamo nel dettaglio i nuovi membri del Comitato Esecutivo Nazionale (CEN), eletti nella scorsa Assemblea dei Soci del GIS Fisioterapia Neurologica e Neuroscienze.
    A breve scadranno le iscrizioni per il nostro corso riguardo il “MANAGEMENT NELLE LESIONI MUSCOLARI NELLO SPORTIVO” ,ci sono ancora gli utlimi posti disponibili. Vi aspettiamo!
    Agosto 2022 il nuovo Webinar IFOMPT: “Reframing how we care for people living with persistent MSK pain” – Cosa aspetti clicca subito sul link!
    Siamo felici di annunciare il nuovo corso ECM proposto da Formed ECM & Sport Health Academy, patrocinato da Aifi: “Diastasi addominale: dal trattamento conservativo al trattamento post chirurgico”. Se sei interessato clicca sull’articolo per saperne di più.
    La compilazione è volontaria e richiede pochi minuti. Le risposte saranno utilizzate esclusivamente per questa ricerca.